16 Psyche, ad ottobre il lancio della missione verso l’asteroide che vale più del nostro pianeta

L'asteroide 16 Psyche è un oggetto molto strano, orbita attorno al Sole nella fascia principale degli asteroidi posta tra Marte e Giove ed intriga gli astronomi per diverse ragioni. Inoltre, in un futuro non molto lontano, potrebbe scatenare una nuova corsa all'oro

Tra meno di 20 giorni si aprirà la finestra di lancio per la missione Psyche della NASA. Tra giovedì 5 ottobre e mercoledì 25 ottobre 2023, dopo una serie di rinvii, verrà lanciata la sonda destinata ad esplorare uno dei più intriganti asteroidi del sistema solare: 16 Psyche.

Il lancio dovrebbe avvenireil 5 ottobre alle 16:38 italiane a bordo di un Falcon Heavy di SpaceX, dal Launch Complex 39A di Cape Canaveral.

Cos’è 16 Psyche

Si è parlato molto di 16 Psyche, un asteroide che, a detta di alcuni, varrebbe una montagna di soldi, per via della sua composizione ricca di metalli preziosi. Un giorno 16 Psyche potrebbe scatenare una vera e propria corsa all’oro.

L’asteroide 16 Psyche è un oggetto molto strano, orbita attorno al Sole nella fascia principale degli asteroidi posta tra Marte e Giove. 16 Psyche è il sedicesimo asteroide scoperto nel 1852, ed è uno degli oggetti più massicci del Sistema Solare, pianeti a parte.

Largo circa 226 chilometri, 16 Psiche, secondo un recente studio effettuato mediante il Telescopio Spaziale Hubble, sembra essere estremamente denso e metallico.

Secondo gli astronomi, l’asteroide 16 Psiche, fatto di ferro e nichel potrebbe essere un “protopianeta”, cioè il nucleo di un pianeta che non ha mai raggiunto la maturità. Questo asteroide è davvero un oggetto unico, motivo per cui la NASA ha programmato la missione prossima al lancio che dovrebbe raggiungere l’oggetto nel 2026.

Per quanto se ne sa, 16 Psyche potrebbe essere l’asteroide più prezioso mai scoperto, anche se non è questo il motivo per cui la NASA intende studiarlo da vicino inviando un veicolo spaziale.

Rispetto ad altri asteroidi, 16 Psyche è molto grande e molto luminoso, sebbene non sia visibile a occhio nudo. I fatti indiscussi su 16 Psyche sono pochi, ma la maggior parte degli astronomi concorda sul fatto che probabilmente contiene molto metallo. “Non sappiamo se si tratta di un nucleo puro, residuo di un planetesimale che si è formato e poi è stato distrutto”, ha detto Becker. “Questo è ciò che lo rende interessante perché quando ci arriveremo scopriremo la verità e se fosse davvero il nucleo di un planetesimo potremmo imparare cose molto interessanti sula formazione dei pianeti”.

La sonda giungerà sull’asteroide nel marzo 2027. La missione durerà 21 mesi e avrà il compito di mappare 16 Psyche e dirci di quali elementi è composto.

Per ora, per studiare l’asteroide sono fondamentali le osservazioni agli infrarossi. Il James Webb Space Telescope aiuterà gli astronomi a capire come gli asteroidi emettono luce e calore. “Si riscaldano e poi irradiano nuovamente quel calore, quindi devi tenerne conto quando cerchi di capire quanta luce viene riflessa”, ha spiegato la Becker.

Dopo che gli astronomi raccolgono i loro dati dalla luce, la  suddividono in uno spettro attraverso un processo chiamato spettroscopia. “Ogni parte dello spettro contiene informazioni diverse sulla mineralogia e sui materiali sulla superficie di un oggetto”, ha detto un astronomo. “La luce ultravioletta guarda solo lo strato più superficiale della superficie, ma se guardi nell’infrarosso ottieni informazioni sempre più in profondità nell’asteroide stesso, ottieni una luce riflessa che può penetrare più in profondità”.

Gli astronomi sperano di ottenere maggiori informazioni sulla mineralogia della superficie di 16 Psyche, e di scoprire se contiene o meno dell’acqua.

“Ci sono stati rilevamenti a una specifica lunghezza d’onda della luce, quindi potrebbe esserci acqua, ma potrebbe anche essere solo idrossile, non ci saranno pozze d’acqua sulla superficie, sarebbe una specie di acqua contenuta nel materiale roccioso”.

Perché 16 Psyche vale tanto

Se contenesse riserve d’acqua 16 Psyche diventerebbe prezioso in futuro come punto di sosta per il rifornimento di carburante per le future missioni con equipaggio nello spazio profondo. Forse potrebbe essere altrettanto prezioso per le future navi minerarie che scaveranno gli asteroidi.

Le discussioni su 16 Psyche non si allontanano mai troppo dal suo presunto valore astronomico. È stato detto che 16 Psiche potrebbe valere circa  10.000 quadrilioni di dollari, molte volte più dell’economia mondiale, che è stata misurata pari a circa 142 trilioni di dollari nel 2019, tuttavia questa informazione dovrebbe essere presa con molta cautela.

Dopotutto, se dovessimo portare enormi quantità di metallo sulla Terra, probabilmente i mercati delle materie prime crollerebbero o, perlomeno, subirebbero un ribasso, il che ne ridurrebbe immediatamente il valore.

In ogni caso, 16 Psyche è un oggetto del nostro Sistema Solare intrigante di cui presto, ci auguriamo, sapremo molto di più.

Articoli più letti

Related articles