10 cose da non fare ai gatti

Alcuni, non avendo mai avuto un animale domestico, restano comprensibilmente un po’ interdetti nel primo periodo di convivenza, soprattutto se si tratta di un gatto. Sebbene ai gatti piaccia la nostra attenzione, a loro piace riceverla in dosi più piccole rispetto ai cani. Per questo dovremo imparare a rispettare questo bisogno fondamentale dei nostri amici felini e non forzare mai l’attenzione su di loro, come tenerli contro la loro volontà.

Non portare piante in casa prima di aver verificato che siano sicure per i gatti

I gigli, che si trovano spesso nei mazzi di fiori, sono altamente tossici per i gatti e il consumo di qualsiasi parte di questa pianta può portare a insufficienza renale e morte. In effetti, i gigli sono così tossici per i gatti che anche sorseggiare l’acqua in un vaso che li contiene può causare danni ai reni.

Non lasciare che il tuo gatto giochi con filo o spago

L’ingestione di filo o di uno spago può causare quello che i veterinari chiamano un corpo estraneo lineare. Gli intestini si accartocciano e si annodano mentre tentano di far passare il filo. Ciò provoca la morte di parte dell’intestino che deve essere rimossa chirurgicamente. I giocattoli che sono stati certificati come sicuri per i gatti sono un’opzione di gran lunga migliore per il divertimento felino. Consulta il tuo veterinario se non sei sicuro dell’adeguatezza dei giocattoli dei tuoi animali domestici.

Non insegnare ai gatti a “giocare con la mano”

Che si tratti di un puntatore laser o di un cavo luminoso, i gatti amano rincorrere le cose che si muovono davanti a loro. Ma durante la ricreazione dovremo evitare di usare le nostre mani come esche. Questo perché i gatti portati naturalmente a inseguire e cacciare le prede. Quando insegnano ai nostri gatti che le mani sono oggetti appropriati da cacciare, il risultato è generalmente spiacevole e potenzialmente pericoloso sia per noi che per il gatto. Un modo più appropriato per giocare con il gatto è usare un giocattolo.

Non punire mai direttamente il tuo gatto, né colpendolo né urlandogli contro

I proprietari di cani che adottano un gatto per la prima volta possono rimanere scioccati nell’apprendere che addestrare un gatto a comportarsi non è così semplice come con i loro cugini canini.
Rimproverare direttamente il gatto potrebbe avere conseguenze indesiderate. I gatti sono molto sensibili ai rumori forti e alle urla. Possono percepire la persona che fa questi rumori come una minaccia e inizieranno a evitarla.

Evita di nutrire il tuo gatto solo con cibo secco

I gatti sono adattati a vivere in ambienti asciutti e possono ottenere tutta la loro acqua dal loro cibo se viene servita la giusta dieta. E poiché i gatti non hanno un forte bisogno di bere acqua quando hanno sete, mantenerli idratati usando il cibo è molto importante.
Anche i gatti che sembrano bere molta acqua non bevono abbastanza. La disidratazione cronica porta troppo spesso a carie, calcoli vescicali e infezioni del tratto urinario. Molti problemi di salute possono essere prevenuti semplicemente aggiungendo un pasto quotidiano di cibo umido alla dieta del tuo gatto.

Non “dare da mangiare gratuitamente” al tuo gatto

Alimentazione gratuita” significa lasciare fuori il cibo perché il gatto possa nutrirsi ogni volta che lo desidera. Il problema è che molto spesso questo porta all’obesità. Assicurati invece di fornire solo la quantità appropriata di cibo secco e umido consigliato dal veterinario per evitare problemi di peso.

Se gli impegni non ci consentono di tornare a casa per dar da mangiare regolarmente al gatto, potremo prendere in considerazione l’acquisto di un distributore automatico di alimenti per animali domestici che rilascerà quantità pre-porzionate di cibo secco a intervalli programmati durante il giorno.

Non nutrire il tuo gatto con il latte

I gatti tendono ad apprezzare la dolcezza del latte, ma dovremo evitare di assecondarli. La maggior parte dei gatti è effettivamente intollerante al lattosio, quindi dare loro latte vaccino può causare problemi di salute significativi.

Non dare mai al tuo gatto ossa di animali da masticare o mangiare

Contrariamente a quanto spesso raffigurano i cartoni animati, i gatti domestici non hanno alcun interesse a rosicchiare lische di pesce o ossa.
Le ossa di pollame, in particolare, sono molto pericolose perché possono scheggiarsi e rimanere bloccate nella gola, nello stomaco o nell’intestino di un gatto.

Non lasciare mai il tuo gatto da solo per più di 24 ore

Spesso si sceglie di adottare i gatti piuttosto che i cani perché hanno l’impressione che i gatti si prendano essenzialmente cura di se stessi. Ma anche se i gatti sono generalmente più indipendenti dei cani, non sono autosufficienti.
Se non riusciamo a far passare un amico o un parente al nostro posto mentre siamo lontani, è spesso possibile organizzare una supervisione notturna o orari di gioco programmati con un pet sitter qualificato.

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Perché l’Homo sapiens è sopravvissuto a tutte le altre specie umane?

Gli Homo sapiens sono gli unici rappresentanti sopravvissuti dell'albero...

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

In Tendenza

Medioevo: la vita quotidiana delle persone

Il Medioevo è associato a battaglie epiche, storie leggendarie,...

TeraNet: laser spaziali per velocità internet 1000x

La 'TeraNet' della University of Western Australia, una rete...

Deserto di Atacama: miracoloso evento dopo ben 10 anni

Il deserto di Atacama, situato nel nord del Cile,...

Google Pixel 9 Pro Fold: arriva l’AI sul nuovo modello

Il mondo della tecnologia mobile è in continua evoluzione,...

Perché l’Homo sapiens è sopravvissuto a tutte le altre specie umane?

Gli Homo sapiens sono gli unici rappresentanti sopravvissuti dell'albero...

Titano: i suoi mari di idrocarburi indicano processi geologici e metereologici in atto

I ricercatori della Cornell University hanno utilizzato i dati...

Progetto ITER: svolta nell’energia da fusione

Il progetto di energia da fusione ITER ha segnato...

Articoli correlati

Popular Categories