8.4 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeSocietàCome puoi valutare affermazioni contrastanti fatte da esperti?

Come puoi valutare affermazioni contrastanti fatte da esperti?

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Se lo scorso anno ci ha dimostrato qualcosa, è quanto ci affidiamo a competenze di alta qualità. Mentre la pandemia di COVID-19 ha invaso il globo, non è stata la voce della scienza a spiccare al di sopra del chiacchiericcio, ma piuttosto le macchinazioni dei politici, solo una piccola parte dei quali ha seguito la migliore raccomandazione scientifica disponibile all’epoca. 

Durante l’anno passato, sono state contestualizzate una serie di questioni correlate – tra cui vaccini, cambiamento climatico e acqua potabile fluorata – in cui le politiche della società non sono in linea con ciò che la scienza indiscutibilmente indica. Ancora peggio, puoi spesso trovare persone con credenziali di esperti che difendono entrambi i lati di un problema, confondendo ulteriormente le acque. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Se tu stesso non sei un esperto non solo in un campo particolare, ma nei sottocampi pertinenti alla questione in gioco, come puoi sapere di chi fidarti?

La risposta alla domanda è che sì, è possibile raccapezzarci ci vuole molto duro lavoro per ogni problema che vuoi valutare. Ecco come lo facciamo al meglio delle nostre capacità.

C’è un po’ di “pre-lavoro” che va fatto in qualsiasi tipo di indagine come questa, in cui devi prima identificare ciò che pensi di sapere sulla questione in gioco. Quali sono le diverse cose che hai sentito dire da varie persone e quanto ritieni credibile ciascuna di queste affermazioni? Prima ancora di iniziare a valutare la credibilità delle affermazioni in gioco, devi identificare quali sono le varie affermazioni, così come i tuoi preconcetti su di esse.

I vaccini sono sicuri ed efficaci? Quanto sono sicuri, quantitativamente, e quanto sono efficaci? Quali sono gli effetti collaterali e chi è a rischio? È vero che alterano il DNA e, in tal caso, in che modo?

E la scienza di indossare le maschere? Quanto sono efficaci e qual è il ruolo che le superfici, le goccioline e gli aerosol giocano nella trasmissione del nuovo coronavirus e delle sue varianti?

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

E l’acqua potabile fluorata? O colture OGM? O il cambiamento climatico?

L’identificazione delle questioni rilevanti, quelle che devono essere affrontate per giungere a una conclusione informata, deve essere il tuo punto di partenza.

Dopo aver identificato le varie sfaccettature di una questione complessa ma importante, ti consigliamo di identificare tutte le aree di accordo universale. I vaccini, ovviamente, sono stati un fantastico progresso per la salute pubblica. Le malattie che una volta devastavano le popolazioni di tutto il mondo – morbillo, poliomielite, difterite, pertosse, ecc. – sono state portate sull’orlo dell’eradicazione, in gran parte per merito delle vaccinazioni.

Gli effetti collaterali dei vaccini sono rari, ma esistono, principalmente sotto forma di reazioni allergiche. Tuttavia, una serie di sperimentazioni sui vaccini fallisce a causa di effetti collaterali potenzialmente mortali; i coaguli di sangue associati a Johnson & Johnson e AstraZeneca sono esempi importanti, mentre il CDC ha catalogato una serie di incidenti storici ben documentati.

Se praticamente tutti i professionisti legittimi su tutti i lati di una questione possono essere d’accordo su una serie di fatti, puoi tranquillamente prenderli come punto di partenza senza rischiare di sbagliare.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Quindi si arriva al passaggio successivo: identificare false affermazioni che sono completamente non supportate o direttamente contraddette dalla scienza. Questo è un passo che devi fare, o sarai per sempre impantanato da argomenti falsi che sono progettati per distrarti dal duro lavoro effettivo di capire cosa è vero e cosa è falso.

Tuttavia, non tutti i problemi sono così facili da risolvere come “la persona n. 1 dice che il cielo è verde e l’erba è blu, mentre la persona n. 2 dice che il cielo è blu e l’erba è verde“. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Alcuni problemi richiedono molte ricerche per essere risolti, in particolare quando ci sono un certo numero di voci – specialmente se almeno una di queste voci proviene da una fonte che generalmente rispetti e di cui ti fidi – che stanno lavorando attivamente per diffondere disinformazione.

Eppure, un buon non esperto può eliminare una grande quantità di quella disinformazione semplicemente parlando o ascoltando le conversazioni che un certo numero di esperti credibili ha avuto in vari forum pubblici.

Ad esempio, considera le seguenti domande:

  • I vaccini causano l’autismo?
  • La temperatura della Terra sta aumentando?
  • Il fluoro è un sottoprodotto di scarto dell’industria dell’alluminio?
  • Le colture biologiche e non OGM sono più sane per te delle colture non biologiche e OGM?
  • Un vaccino a mRNA altererà il tuo DNA?

Naturalmente, ci sono molti altri esempi, ma questi sono quelli in cui le informazioni dovrebbero essere particolarmente facili da ottenere semplicemente setacciando Internet. I vaccini non causano l’autismo e non ci sono studi su larga scala e non fraudolenti che dimostrino il contrario. La temperatura della Terra non si sta solo riscaldando, ma sta accelerando ed è ora al livello di 5 sigma: dove c’è meno di 1 possibilità su 7.000.000 che questo sia un colpo di fortuna dei dati.

E possiamo andare avanti.

La temperatura media della superficie globale per gli anni in cui esistono tali registrazioni in modo affidabile.
La temperatura media superficiale globale per gli anni in cui esistono tali registrazioni in modo affidabile e diretto: … – NOAA / CLIMATE.GOV

Il fluoruro è utilizzato nel processo di fusione dell’alluminio come catalizzatore ed è vero che l’industria dell’alluminio è il maggior consumatore di composti del fluoruro. Tempo fa, la più grande azienda americana di alluminio (ALCOA) acquisì un impianto di produzione di fluoruro di sodio e vendette fluoruro di sodio. 

Tuttavia, la loro ultima vendita risale al 1952, perché per ALCOA era diventato più economico acquistare composti di fluoruro altrove rispetto a produrlo da soli. Negli ultimi 59 anni il fluoro contenuto nelle forniture idriche comunali non è derivato dal processo di produzione dell’alluminio.

Sebbene possano esserci differenze ambientali negli impatti tra agricoltura biologica e non biologica, non vi è alcuna differenza nutrizionale e ciò è stato studiato a lungo e in profondità. Affascinante, le colture OGM sono spesso molto più nutrienti delle loro controparti non OGM, con il riso dorato e la vitamina A (e la sua capacità di prevenire centinaia di migliaia di casi di cecità ogni anno) che sono uno straordinario controesempio all’affermazione non fattuale.

E quando si tratta di vaccini a mRNA, questi si limitano ad istruire le tue cellule a produrre una proteina, che il tuo sistema immunitario attacca; il tuo DNA non viene mai alterato. Ironicamente, è proprio contrarre il COVID-19 e subirne gli effetti negativi che può, e forse spesso lo fa, alterare il tuo DNA.

Ma questi sono esempi semplici. Ci sono molte questioni in cui tu stesso non hai l’esperienza necessaria per discernere tra i vari punti di vista, anche dopo aver fatto i compiti e aver studiato i fatti al meglio delle tue capacità.

In quei casi – ed è qui che molti scrittori scientifici sbagliano – è fondamentale trovare gli esperti giusti e pertinenti. È molto facile trovare un numero di scienziati che sostengono posizioni che, anche se non hanno ancora raggiunto un territorio stravagante, sono certamente posizioni che sono ben al di fuori del mainstream scientifico.

I dinosauri potrebbero essere stati spazzati via da una cometa, invece che da un asteroide?

L’attuale aumento della temperatura sulla Terra potrebbe essere un effetto temporaneo, seguito da un periodo di raffreddamento?

Le mascherine potrebbero effettivamente aumentare la trasmissione di alcuni virus, piuttosto che ridurne la diffusione?

Anche se studi a sostegno di ciascuna di queste posizioni sono stati pubblicati da eminenti scienziati, superando la revisione tra pari nel processo, la risposta è un clamoroso “no” in ognuno di questi casi. Il motivo non è perché mi fido dell ‘”esperto B” e non dell’ “esperto A”, né perché io stesso ne so abbastanza per valutare personalmente le affermazioni in base ai loro meriti, anche se, in effetti, cerco seriamente di capire questi problemi il più profondamente possibile.

Invece, è perché conosco – e contatto – un certo numero di esperti di cui mi fido in una varietà di campi generali: fisica, astronomia, biologia, chimica, geologia, scienze del clima, ecc. Quando c’è una questione controversa che non capisco appieno, o una nuova affermazione che sembra essere in conflitto con ciò che so, io:

  • chiedo,
  • ascolto quello che dicono
  • pongo domande di follow-up per comprendere meglio le affermazioni e le diverse linee di prova che puntano alle conclusioni,
  • chiedo informazioni su errori, incertezze e interpretazioni contrastanti dei dati,
  • chiedo informazioni sulle diverse metodologie e quali sono gli svantaggi o le omissioni in ciascun caso,
  • e cerco di capire dove si trova il confine tra ciò che è stabilito, ciò che è suggestivo, ciò che è speculativo e ciò che è insostenibile senza senso.
Animazione di un individuo mascherato e non mascherato e quanto lontano viaggiano le goccioline del loro respiro.
Un individuo non mascherato che fa qualcosa di semplice come espirare (in alto) può inviare particelle di goccioline di grandi dimensioni … – MATTHEW E. STAYMATES / NIST

In tutti questi tre casi summenzionati, l’affermazione in questione, nonostante una copiosa quantità di segnalazioni che suggeriscano che sia plausibile, è decisamente esclusa.

La combinazione della grandezza del cratere Chicxulub in termini di dimensioni, l’energia necessaria per crearlo e l’elevata abbondanza di elementi come l’iridio trovati nello strato di cenere che ricopre gli strati geologici di 65 milioni di anni fa escludono completamente una natura cometale per l’antico impattatore.

Le oscillazioni (aumenti e diminuzioni) della temperatura in vari luoghi, come nell’Oceano Atlantico, hanno portato alcuni a ipotizzare che queste oscillazioni guidassero gli aumenti apparenti di temperatura osservati in tutto il mondo. Ipotizzando che le temperature sarebbero cadute e il ghiaccio marino sarebbe ricresciuto nel corso degli anni 2010, e con i dati che mostrano chiaramente che non solo l’ipotesi stessa era infondata, ma che le temperature sia globali che oceaniche sono aumentate e accelerate negli ultimi dieci anni, l’affermazione è stata definitivamente sbugiardata.

E l’idea che le maschere di stoffa possano aumentare la trasmissione del virus deriva da uno studio del 2015 che confrontava le maschere di stoffa con maschere di grado medico, non con una popolazione non mascherata. Quell’affermazione non ha mai avuto alcuna conferma, ma non lo sapresti senza scavare abbastanza in profondità nella letteratura (e compreso il contesto dello studio) per individuare quell’informazione.

Dovresti spiegare loro il campo di competenza di un esperto?  Questo diagramma di flusso può aiutare.

Il fatto sfortunato della questione è questo: ci sono molte persone – scienziati, scrittori scientifici, giornalisti e laici allo stesso modo – che pensano di fare un buon lavoro nel separare i fatti dalla finzione, dimostrando che “gli esperti” hanno torto quando, in effetti, non è così. Ci sono una serie di ragioni per questo e includono:

  • hubris, dove pensano di sapere più di loro,
  • soccombere alle scorciatoie, dove non fanno una quantità sufficiente della ricerca di base necessaria per inserire queste nuove affermazioni nel loro giusto contesto,
  • cadere nell’errore di “raccontare entrambe le parti” di una storia, anche quando il peso scientifico delle prove è saldamente da una parte e non dall’altra,
  • oppure, per promuovere una conclusione favorevole, mentono semplicemente.

Ci sono bandiere rosse a cui puoi prestare attenzione, ovviamente. 

Quando qualcuno che ti dice “studiare” sta quasi sempre deliberatamente tentando di minare la scienza consolidata. L’affermazione che “le prove per [questa nuova posizione] sono in continuo aumento” è quasi sempre a favore di qualcosa che il peso delle prove, in effetti, non supporta. 

Le persone che usano un’unica esperienza personale come controesempio di un consenso scientifico seguono aneddoti, non dati. E se qualcuno deve fare appello a una teoria del complotto, secondo cui “la verità viene soppressa“, puoi concludere abbastanza tranquillamente che nessuna quantità di dati scientifici lo convincerà.

Potresti non essere mai in grado di ragionare con qualcun altro fuori da una posizione scelta al di fuori del ragionamento, ma puoi ragionare per prendere una posizione più accurata ogni volta che scegli semplicemente di fare il lavoro necessario. 

Articoli più letti