Una strada di mattoni gialli in un luogo mai visto prima dell’Oceano Pacifico – video

Una spedizione su una dorsale di acque profonde, appena a nord delle isole Hawaii, ha rivelato un antico letto di un lago prosciugato pavimentato con quella che sembra una strada di mattoni gialli

0
2416

Una spedizione su una dorsale di acque profonde, appena a nord delle isole Hawaii, ha rivelato un antico letto di un lago prosciugato pavimentato con quella che sembra una strada di mattoni gialli.

La scena è stata ripresa  per caso dalla nave esplorativa Nautilus, che attualmente sta ispezionando la cresta di Liliʻuokalani all’interno del Papahānaumokuākea Marine National Monument (PMNM).

Il PMNM è una delle più grandi aree di conservazione marina del mondo, più grande di tutti i parchi nazionali degli Stati Uniti messi insieme, di cui è stato esplorato solo il 3% circa del suo fondale marino. I ricercatori dell’Ocean Exploration Trust stanno esplorando i confini di questa natura selvaggia, che si trova a più di 3.000 metri sotto le onde, e la parte migliore è che chiunque può assistere all’esplorazione.

Per tutto il giorno, tutti i giorni, i ricercatori pubblicano filmati dal vivo dei momenti salienti di questa esplorazione su YouTube. Quando è stata vista per la prima volta questa strada i ricercatori sono rimasti sorpresi: “È la strada per Atlantide“, si sente esclamare un ricercatore alla radio.

La strada di mattoni gialli?” doomanda un’altra voce.

Questo è bizzarro“, ha aggiunto un altro membro della squadra.

Mi stai prendendo in giro? È pazzesco“.



Nonostante si trovi sotto 3000 metri di oceano, il fondale lacustre scoperto dai ricercatori sulla cima del monte sottomarino Nootka sembra sorprendentemente asciutto. Alla radio, il team nota che il terreno sembra quasi una “crosta cotta” che potrebbe essere staccata. In una minuscola sezione, la roccia vulcanica si è fratturata in un modo che sembra sorprendentemente simile ai mattoni.

Le esclusive fratture di 90 gradi sono probabilmente correlate allo stress da riscaldamento e raffreddamento dovuto a più eruzioni intorno questo margine cotto“, si legge in una didascalia del video di YouTube.

A prima vista, l’effetto viene facilmente scambiato per un percorso verso un meraviglioso nuovo mondo. E in un certo senso, non è del tutto sbagliato.

E/V Nautilus ci sta portando in un viaggio in parti del nostro pianeta che non abbiamo mai visto prima. Seguire la strada di mattoni è un segno che siamo diretti nella giusta direzione e potremmo presto imparare molto di più sulla geologia nascosta della Terra.

Puoi leggere di più sulla spedizione E/V Nautilus del 2022 qui.

2