16.1 C
Rome
domenica, Novembre 27, 2022
HomeEconomia e FinanzaSafeMoon, conosciamo la criptovaluta a tema cosmico e attenzione: non è tutt'oro...

SafeMoon, conosciamo la criptovaluta a tema cosmico e attenzione: non è tutt’oro ciò che riluce

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Una criptovaluta relativamente nuova sta cercando di raggiungere la Luna, come Bitcoin, Ethereum e Dogecoin prima di essa.

SafeMoon, che ha debuttato a marzo, sta suscitando un crescente interesse, sulla base di un passo che eviterà le fluttuazioni selvagge dei prezzi endemiche di Bitcoin, Ethereum e, più recentemente, Dogecoin.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Finora, 2 milioni di persone hanno acquistato SafeMoon, secondo i creatori della valuta. Il suo prezzo è una frazione di un centesimo – $. 000007 – ma è aumentato del 202% rispetto alla quotazione iniziale di marzo.

Rispetto alle monete più consolidate, SafeMoon è un piker. La sua capitalizzazione di mercato è di $ 4,1 miliardi, contro $ 792,3 miliardi per Bitcoin e $ 365,1 miliardi per Ethereum. 

I critici lamentano che non ci sono abbastanza informazioni su di esso o su come può essere utilizzato.

Ecco cosa ne sappiamo.

Cos’è SafeMoon?

SafeMoon è un’altra valuta digitale simile a Bitcoin ed Ethereum, con un paio di differenze chiave. I suoi creatori affermano di voler risolvere alcuni dei problemi, come la volatilità dei prezzi, che sono comuni in altre monete digitali. Per fare ciò, i suoi creatori mirano a scoraggiare il trading intraday della moneta e a premiare i possessori a lungo termine addebitando una commissione del 10% su ogni vendita. La metà delle commissioni raccolte è destinata ai possessori di monete esistenti, che ricevono una sorta di dividendo sotto forma di monete aggiuntive.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’obiettivo qui è prevenire i cali maggiori quando le balene decidono di vendere i loro gettoni, il che impedisce al prezzo di fluttuare tanto“, ha detto un portavoce spiegando la sua valuta, usando il termine per gli investitori che detengono grandi quantità di moneta digitale.

Inoltre sembra che il progetto opti per le bruciature manuali rispetto alle bruciature continue, ovvero quando le monete digitali vengono rimosse intenzionalmente dalla circolazione. Le bruciature manuali, secondo i creatori, permettono un maggiore controllo sulla fornitura della moneta. Una minore offerta con l’aumento della domanda aumenterebbe il prezzo della moneta.

Chi guida SafeMoon?

SafeMoon elenca un team di sei leader. In cima c’è il CEO John Karony, che in precedenza ha lavorato come analista per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, secondo il suo profilo LinkedIn. Lui, insieme al chief technology officer di SafeMoon Thomas Smith e al community manager Trevor Church, sta anche lavorando a uno studio di videogiochi indipendente chiamato TANO, acronimo di “tecnicamente una nuova operazione“. 

Smith ha trascorso gli ultimi due anni a lavorare con diverse organizzazioni su blockchain e prodotti finanziari decentralizzati. Il direttore operativo di SafeMoon, Jack Haines-Davies, con sede nel Regno Unito, elenca due società su LinkedIn, LikeandShare e Ben Phillips Global, come suoi ex datori di lavoro. Non è chiaro cosa facciano queste aziende.

Quali sono i piani di SafeMoon?

SafeMoon ha tracciato una road map per l’anno. Nel primo trimestre, la società ha dichiarato di aver raddoppiato le dimensioni del suo team e di aver avviato una campagna di marketing. Successivamente la società prevede di completare un’app SafeMoon (anche se non è chiaro cosa farà l’app), un portafoglio e giochi. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Dice anche che prevede di esplorare la possibilità di scambiare la sua valuta su exchange come Binance, iniziare a costruire un proprio exchange, espandere il suo team del 35% e stabilire un ufficio in Regno Unito / Irlanda. Nell’ultima metà dell’anno, la società ha dichiarato di voler terminare il suo SafeMoon Exchange e aprire un ufficio SafeMoon con sede in Africa. 

Cosa dicono i critici?

Piani così ambiziosi hanno incontrato parecchio scetticismo, soprattutto quando il prezzo aumenta. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Ad esempio, un account Twitter chiamato WarOnRugs, che si identifica come un “movimento di base basato sulla comunità” che mira a smascherare le truffe crittografiche, ha criticato SafeMoon il mese scorso .

Il proprietario possiede più del 50% della liquidità e per ora si rifiuta di vendere“, ha twittato l’account. “Potrebbe tirare LP e vendere gettoni, creando un tiro al tappeto [che significa una truffa di uscita]. Probabilità di perdere tutti i fondi: assoluta“.

L’analista e investitore di criptovalute Lark Davis ha fatto eco al sentimento il mese scorso, confrontando SafeMoon con BitConnect, una piattaforma di investimento che ha finito per essere uno schema Ponzi. “Ricorda che solo perché guadagni con un ponzi non cambia il fatto che sia un ponzi“, ha twittato.

Articoli più letti