Portare a passeggio il cane allunga la vita

Passeggiare con il nostro cane ci aiuta a stare meglio: migliora il nostro umore, la nostra forma fisica e tiene lontano lo stress e la depressione. E' quanto emerge da uno studio fatto da ricercatori australiani

484

Che camminare faccia bene è risaputo. E che avere un animale domestico migliori le nostre condizioni psicofisiche è immaginabile. Ma ora quello che era solo una nostra deduzione viene confermato da uno studio condotto dai ricercatori dell’University of Western Australia.

Questi ricercatori affermano infatti che passeggiare col proprio cane fa bene non solo al cuore, ma migliorerebbe anche il livello psicologico. E quando si sta bene sia fisicamente che mentalmente va da se che la vita si allunga.


Chi ha un cane fa una vita più attiva

Chi ha un amico a quattro zampe in casa, soprattutto se si tratta di un cane, è portato ad uscire di più e a camminare più a lungo rispetto a chi non ha un quadrupede in famiglia.

Durante questa pandemia di coronavirus sono aumentate le persone che hanno deciso di adottare un cagnolino, proprio perché con i vari lockdown le possibilità di uscire e vedere qualcuno sono a mano a mano scemate. Questo piccolo e tenero gesto di prendere con sé un animale sta migliorando la vita di molte persone.

I ricercatori della Western Australia hanno infatti constatato che chi vive con un animale domestico sta meglio rispetto a chi non ne possiede uno. Portare a spasso il proprio cane non solo è utile per il benessere del quadrupede, ma è molto salutare soprattutto per il padrone, sia dal punto di vista fisico che mentale. Camminare a passo rapido migliora non solo il sistema cardiovascolare, ma apporta anche numerosi benefici alla psiche.

Uscire con il cane migliora la vita sociale

Inoltre andare in giro con il nostro amico peloso può aiutare a favorire una migliore vita sociale perché quando si va a passeggiare al parco o anche solo per strada, si possono fare nuove conoscenze, si possono scambiare due chiacchiere con altri proprietari di cani e sentirsi meno soli, e cosa non da poco tutto questo aumenta la sicurezza in noi stessi.

Secondo alcune indagini statistiche, chi possiede un cane fa più esercizio fisico e meno vita sedentaria. Infatti i proprietari dei migliori amici dell’uomo sono “costretti” ad uscire di casa ogni giorno per portare il loro quadrupede a fare i bisogni, indipendentemente dal freddo o dal buio. E questo continuo uscire di casa con i fedeli compagni a quattro zampe, induce i padroni ad essere più attivi fisicamente, rispetto a chi non ha un cane.

Bastano solo 30 minuti di passeggiata

Non è necessario fare le maratone con il proprio cane, basta una camminata ristoratrice di circa trenta minuti al giorno per apportare al proprio fisico notevoli giovamenti.

Passeggiare con il proprio cane favorisce il benessere mentale. Infatti chi possiede un cane per forza di cose sarà portato a giocarci, a correre con lui, a parlarci, a portarlo in posti nuovi e tutto ciò avrà benefici sull’umore perché si sarà più allegri e si sorriderà di più.

I cani sono antidepressivi

Il cane, ma anche molti altri animali, è in grado di capire quando siamo giù di corda ed il nostro umore non è al top. I nostri amici percepiscono la nostra tristezza e cercano di farci stare meglio restando accanto a noi più del solito.

Facendoci compagnia riescono dunque a scacciare la nostra malinconia e sono dei veri antidepressivi naturali. Uno studio condotto dall’Università del Queensland, ha dimostrato che bastano trenta minuti a settimana di passeggiata con i nostri cagnoloni, per ridurre i livelli della pressione sanguigna, per combattere l’ansia e soprattutto per contrastare la depressione, uno dei mali peggiori di questo nostro secolo.

Inoltre il cane è in grado di rallegrarci e di strapparci un sorriso dopo una giornata pesante di lavoro, basta aprire la porta di casa e verremo accolti con mille feste. Basta poi fargli una carezza, o se è di piccola taglia, prenderlo in braccio che lo stress accumulato piano piano svanisce. 

https://www.ragusanews.com/2021/01/18/benessere/perche-camminare-col-cane-fa-bene-alla-salute-ed-alla-mente/118366