4.5 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAlimentazione e SalutePelle luminosa, ecco cosa mangiare 

Pelle luminosa, ecco cosa mangiare 

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Tutto quello che mangiamo è importante anche per la nostra bellezza. Il nostro viso ed il nostro corpo sono il primo bigliettino da visita che abbiamo, e dobbiamo averne cura. Per farlo basta tenersi in forma e mangiare bene. 

Esistono alcuni cibi che possono aiutarci ad avere una pelle luminosa e sana. Innanzitutto dobbiamo evitare di assumere troppi alimenti raffinati e troppi zuccheri. Questi possono scatenare infiammazioni che portano poi ad acne, arrossamenti, e psoriasi. Ma vediamo quali sono i principali cibi per la bellezza della nostra cute.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’aloe vera 

L’aloe vera è uno degli alimenti importanti per la pelle. E’ naturalmente ricca di antiossidanti, enzimi e vitamine A, B e C. Questa pianta contiene potassio, sodio e acido folico. Inoltre può essere usata sia come cosmetico, che come bevanda. Il succo di aloe 100%, estratto dalle foglie, può essere infatti anche bevuto. E se si vuole avere una pelle ancora più idratate si può mescolare un terzo di succo di aloe con due terzi di acqua di cocco ed il risultato sarà favoloso.

Il Muschio di mare

Anche il muschio di mare, che si può trovare in capsule, contiene elevate quantità di vitamine A e K e di minerali come il ferro, il magnesio, il fosforo e lo zinco. Inoltre il muschio di mare è anche una delle poche fonti vegane di EPA, un acido grasso che contribuisce a ridurre l’invecchiamento cutaneo e a prevenire le acne. Non è molto conosciuto, forse proprio perché è disponibile solo in pasticche, ma se si sta cercando di portare la pelle ad un aspetto lucente, le capsule daranno i loro risultati.

La curcuma 

Una spezia che sta prendendo piede anche nel nostro paese già da diverso tempo, è la curcuma. Una ricerca del 2001 ha evidenziato le proprietà antiossidanti di questa spezia, che è in grado di aiutare la rigenerazione della pelle. Altri studi hanno scoperto invece come la curcumina, un composto chimico contenuto nella curcuma, abbia la capacità di ridurre i danni provocati dai raggi ultravioletti del sole. 

Il tè verde

Diversi studi scientifici hanno accertato come i polifenoli contenuti nel tè verde riducano la produzione di sebo, rappresentando quindi un valido aiuto contro l’acne. Questa bevanda è proprio un toccasana in quanto ha anche proprietà antiossidanti, anti infiammatorie e anti microbiche. Ovvero bevendo regolarmente una tazza  di tè verde si possono migliorare problemi come quelli della pelle grassa.

Frutti rossi 

Via libera a mirtilli, lamponi, ribes e more, che hanno la funzione di proteggere i vasi sanguigni e i capillari. Questi frutti pare siano altamente benefici per le pelli fragili e sensibili, poiché le rinforzano dall’interno. L’azione salutare dei frutti rossi, ricchi di antiossidanti è coadiuvata anche dalla presenza di vitamina C.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Salmone e pesce azzurro 

Tutti gli alimenti ricchi di omega 3 e acidi grassi essenziali, hanno il potere di contrastare la produzione di radicali liberi ed in questo modo di rallentare l’invecchiamento cellulare. Tra i cibi più ricchi di omega 3, troviamo il salmone e il pesce azzurro, come alici, acciughe e sgombro.

Frutta di colore arancio 

Carote, albicocche, zucca, peperoni e tutta la frutta e la verdura  di colore arancio, contengono betacarotene. Il betacarotene è un composto organico che contrasta la produzione di radicali liberi e, al contempo, scherma la pelle da raggi solari e inquinamento atmosferico, mantenendola luminosa e giovane più a lungo.

Le uova 

Sia il tuorlo che l’albume dell’uovo presentano notevoli proprietà benefiche per la pelle. La rendono infatti più compatta e più tonica. Il tuorlo, in particolare, è ricco di minerali essenziali quali ferro, fosforo e calcio. Inoltre, sempre nel tuorlo d’uovo, è presente una buona quantità di vitamine del gruppo B e soprattutto di vitamina D, essenziali non solo per la pelle, ma anche per le ossa e i capelli. L’albume è invece ricco di acqua e sali minerali, e perciò funge da buon idratante.

Frutta secca

Noci e mandorle aumentano l’elasticità della pelle, grazie alla presenza di vitamina E, uno dei più potenti antiossidanti naturali. La frutta secca è perfetta per contrastare la perdita di tono e i segni di espressione. Andrebbe consumata tutti i giorni, ma con moderazione. Dalle mandorle inoltre si ricava un olio che ha tanti effetti benefici per la pelle. Idrata, strucca e previene alcuni inestetismi della pelle quali le smagliature

L’acqua

Le rughe e i segni dell’età si manifestano maggiormente quando la pelle perde elasticità, quando la produzione di collagene diminuisce e cresce invece la disidratazione. La prima cosa da fare è bere più acqua, diminuendo al contempo la quantità di sale ingerita ogni giorno. Possiamo ad esempio sostituire il sale con le erbe aromatiche. L’acqua favorisce il funzionamento del tessuto epidermico e aiuta a trasmettere alle cellule le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. inoltre l’acqua è in grado di depurare il corpo, di eliminare le tossine e le impurità.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Articoli più letti