I metodi di pagamento online: cosa significa circuito bancario e perché è fondamentale conoscerlo

Il mondo dei pagamenti online è sicuramente divenuto parte importante nella quotidianità di ognuno di noi. Tutti facciamo acquisti con la carta di credito o debito su tantissimi siti online, senza troppo interrogarsi su come questi pagamenti avvengano realmente.

In questo approfondimento sui metodi di pagamento online, vogliamo parlare di un elemento spesso dimenticato, ovvero i circuiti bancari. Sicuramente ne avrai sentito parlare in modo superficiale, anche nei telegiornali, ma effettivamente cos’è un circuito bancario e perché è così importante?

Che cos’è un circuito bancario

I circuiti bancari non sono altro che delle società, in genere internazionali, ma ne esistono anche di nazionali, che consentono ai consumatori di effettuare pagamenti elettronici online e non con le proprie carte di credito o di debito.

Nella pratica più spicciola i circuiti bancari sono l’elemento che collega le banche ai venditori, permettendoti di pagare qualsiasi bene o servizio semplicemente con la tua carta. Senza il circuito a tua disposizione, la banca non sarebbe in grado di trasferire il tuo denaro all’esercente, rendendo così impossibile la transazione.

Come funziona un circuito bancario

Il funzionamento di un circuito bancario è piuttosto semplice e coinvolge tre ruoli fondamentali che permettono il corretto realizzarsi del pagamento.

Il primo ruolo è quello dell’ente emittente, ovvero la società che emette la carta di credito o debito in favore del suo utente che ne rispetterà condizioni eventuali e limiti.

Il secondo ruolo è quello dell’ente esercente, in altre parole il venditore che ti sta vendendo il suo prodotto o servizio, indipendentemente che sia online o dal vivo in negozio, che ti permette di pagare con la tua carta di credito, come nel caso dei pagamenti nei migliori casinò Maestro.

Il terzo ruolo è infine quello del circuito bancario, ovvero la società che mette a disposizione le proprie tecnologie per comunicare e trasferire il pagamento dalla banca all’esercente.

Questi sono tutti i personaggi coinvolti in quel pagamento che tu fai online in pochi secondi, ma che in realtà coinvolge il lavoro di tantissime persone in tutto il mondo.

Perché i circuiti bancari sono così importanti

Chiarito come funzionano esattamente i circuiti bancari, non sarà così difficile spiegare perché siano così importanti nella società moderna. Collegando esercenti, banche e dunque anche consumatori, i circuiti bancari mettono in contatto tutto il mondo commerciale globale in una fitta rete invisibile, che sostiene la nostra economia.

Bloccare un circuito bancario può infatti portare a grossi problemi per una nazione, che rischia di trovarsi isolata e incapace di poter utilizzare i propri soldi nel resto del mondo. Ne sa qualcosa la Russia che, a seguito dell’invasione dell’Ucraina, tra le principali risposte del resto del pianeta, ha visto tagliare i collegamenti bancari.

Tutti i principali circuiti bancari hanno smesso di essere operativi nella nazione, isolando i suoi cittadini, spesso incapaci di ricevere i propri guadagni. Basti ad esempio pensare a tutti coloro che lavorando online e avendo clienti in tutto il mondo, di colpo non hanno più potuto ricevere i propri compensi.

Il triste esempio della Russia è purtroppo perfetto per capire quanto siano importanti i circuiti bancari internazionali e cosa può succedere se questi vengono bloccati. In pratica è come se venisse a mancare il ponte di collegamento tra le due sponde di un burrone.

Quali sono i circuiti bancari più utilizzati

I circuiti di pagamento sono molti e cambiano dalla zona del mondo in cui ti trovi, ma ce ne sono alcuni che sono tra più importanti internazionalmente o comunque i più usati, per questo più comodi.

Probabilmente il più famoso tra tutti è Mastercard, un circuito bancario su cui si appoggiano oltre 25.000 istituti di credito in tutto il mondo. Sul medesimo circuito circolano anche le carte Maestro, l’unica differenza è che queste sono solamente carte di debito e non credito.

Il secondo più noto è Visa, anche lui un circuito bancario che abbraccia tutto il mondo con oltre 21.000 istituti bancari e finanziari inclusi nella propria rete. Visa, come anche Mastercard, non si occupa di emettere carte direttamente, ma sono gli istituti finanziari a rilasciare le varie carte.

Al terzo posto di questa virtuale classifica troviamo American Express, altra famosa società, che si distingue soprattutto per la gestione delle proprie carte, suddivise in vari livelli, che sono diventate quasi uno status symbol.

Chiudiamo il nostro elenco con Bancomat, circuito solo italiano, che viene adottato da varie carte emesse da istituti finanziari italiani. Per sapere su quali circuiti puoi usare la tua carta, ti basterà guardare attentamente i loghi impressi su di essa e lo scoprirai immediatamente in pochi secondi.

Circuiti Bancari e contanti

Abbiamo visto come i circuiti bancari siano indispensabili nei pagamenti sugli e-commerce online e anche in quelli fisici, una cosa che però si sottovaluta è l’importanza anche per il mondo dei contanti. Sebbene sempre meno utilizzati, sono ancora tanti in Italia ad usare i contanti come principale, se non unico, metodo di pagamento.

Chi però ha i propri soldi depositati in un conto e vuole usarli in forma fisica, dovrà necessariamente prelevarli, ma potrà farlo solo da sportelli collegati al suo circuito bancario. Se hai ad esempio una carta mastercard, potrai prelevarli da migliaia di ATM in tutto il mondo, l’importante è che presentino il logo della società.

Stesso discorso vale per Visa o per ogni altro circuito, permettendoti così di usare i contanti come e quando preferisci.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Missioni Apollo: come osservare i siti di allunaggio

Le missioni Apollo hanno avuto un incredibile successo e...

Scoperte 21 probabili stelle di neutroni in orbita attorno a stelle simili al Sole

La maggior parte delle stelle nel nostro Universo si...

Vita intelligente: 5 ipotesi per rendere chiaro se siamo soli

L’idea che l’umanità possa essere sola nella galassia è...

In Tendenza

Cosa sono i prodotti a base di CBD e quali sono i loro benefici

Il cannabidiolo, comunemente noto come CBD, è uno dei...

Offerte Amazon: piastre per capelli super scontate!

Per le offerte Amazon di oggi voglio proporti le...

Fusione nucleare: energia del futuro ma non del presente

La fusione nucleare è la fonte di energia più...

Ramses: la missione di difesa planetaria verso Apophis

Il programma Space Safety dell'ESA ha ricevuto l'autorizzazione a...

L’elusivo effetto Unruh

Un nuovo approccio potrebbe consentire di rilevare l'elusivo effetto Unruh in poche ore, anziché in miliardi di anni

Articoli correlati

Popular Categories