Nuovo record di permanenza nello spazio per il misterioso aereo spaziale militare X-37B

Oltre 717 giorni nello spazio per l'oggetto misterioso dell'aeronautica militare americana che effettua lunghissime missione di cui nessuno conosce le finalità.

0
1036
Indice

Lo spazioplano X 37B dell’USAF (US Air Force) ha appena infranto il record di durata di un volo spaziale. Il 26 agosto scorso, alle 6:43 EDT (10:43 GMT) il super segreto X 37B ha superato i 717 giorni, 20 ore e 42 minuti di volo spaziale raggiunti dalla precedente missione denominata OTV-4
La missione del record, denominata OTV-5 è iniziata il 7 settembre 2017 con il lancio di un razzo SpaceX Falcon 9 con in cima l’X 37B.

Non è chiaro cosa stia facendo lassù lo spazioplano, o cosa abbia fatto nel corso dei voli precedenti; Le missioni del X-37B sono classificate e quindi l’Aeronautica tende a parlare del veicolo e delle sue attività esclusivamente in termini generali.

Gli obiettivi primari dell’X-37B sono duplici; testare tecnologie per veicoli spaziali riutilizzabili per il futuro dell’America negli esperimenti spaziali e operativi che possono essere recuperati ed esaminati sulla Terra“, hanno scritto i funzionari dell’Aeronautica nella scheda informativa dell’X-37B .

Le tecnologie in fase di test nel programma comprendono guida avanzata, navigazione e controllo, sistemi di protezione termica, avionica, strutture e guarnizioni ad alta temperatura, isolamento riutilizzabile conforme, sistemi di volo elettromeccanici leggeri, sistemi di propulsione avanzati, materiali avanzati e volo orbitale autonomo, rientro e atterraggio“, hanno aggiunto i funzionari.

La campagna sembra essere principalmente orientata verso test di resistenza dell’X-37B, poiché ciascuna delle cinque missioni è durata più a lungo della precedente.



  • OTV-1 è stato lanciato nell’aprile 2010 e è tornato sulla Terra nel dicembre dello stesso anno dopo 224 giorni trascorsi nello spazio.
  • OTV-2 ha orbitato per 468 giorni, da marzo 2011 a giugno 2012.
  • OTV-3 è stato lanciato nel dicembre 2012 ed è atterrato nell’ottobre 2014, accumulando 675 giorni di volo spaziale.
  • OTV-4 è atterrato a maggio 2017 dopo quasi 718 giorni in orbita.

Nonostante questi numeri, OTV-5 in realtà non è affatto vicino al record di durata del volo spaziale. I satelliti per l’osservazione della terra e le comunicazioni operano normalmente per cinque o più anni, così come i robot esploratori planetari. Il rover Curiosity della NASA , ad esempio, sta esplorando Marte da oltre sette anni, e le sonde gemelle Voyager 1 e 2 della NASA sono ancora in funzione e viaggiano nello spazio interstellare da più di quattro decadi.

L’Air Force ha almeno due X-37B, entrambi costruiti da Boeing. I veicoli funzionano ad energia solare e somigliano ai vecchi e gloriosi orbiter Space Shuttle della NASA, ma sono molto più piccoli; un X-37B potrebbe essere tranquillamente ospitato nella sezione adibita al trasporto del carico utile del vecchio shuttle.

Ogni X-37B misura 8,8 metri di lunghezza per 2,9 m di altezza, con un’apertura alare di circa 4,6 m. Il vano del carico utile dell’aereo spaziale ha le dimensioni di un cassone di camioncino.

Come lo space shuttle, l’X-37B viene lanciato verticalmente e atterra su una pista planando grazie alle sue ali. Tutte e cinque le missioni dell’X-37B sono decollate dalla costa della Florida. I primi tre atterraggi avvennero alla Base Aerea Vandenberg, in California, ma OTV-4 atterrò allo Shuttle Landing Facility del Kennedy Space Center della NASA, in Florida.

2