Navi su Marte

Indice

di Oliver melis

Se su Marte un tempo c’era l’acqua, forse c’erano laghi, fiumi e oceani. Questo comporta forse che in passato, secondo alcuni non troppo remoto, su Marte sia esistita una fiorente civiltà che ha lasciato innumerevoli strutture artificiali, costruzioni, muraglie, piramidi, cupole e navi.

Il canale Youtube Paranormal Crucible afferma di aver trovato un enorme oggetto artificiale sul suolo del pianeta rosso e questo oggetto sarebbe una nave spaziale gigantesca. Il sito in questione avrebbe utilizzato immagini satellitari prese direttamente dal sito della sonda NASA Mars Global Surveyor: si proprio dai cattivoni, insabbiatori dell’ente per la ricerca spaziale americana.

mars anomaly space ship alien2024 Oct. 27Per il sito Paranormal Crucible, l’immagine raffigurerebbe, senza ombra di dubbio, una nave spaziale lunga quasi due chilometri, abbandonata sul suolo marziano.

Per altri invece non si tratterebbe di nulla di più che di una parte di terreno rialzato, una specie di collinetta o una formazione rocciosa, una delle tante su Marte, come tanti sono i presunti artefatti che abbiamo citato ma che, fino ad oggi, si sono rivelati essere parte integrante del panorama e certamente nulla di artificiale.

mars anomaly space ship alien2028 Oct. 27

Nelle foto sopra potete osservare la ricostruzione della nave effettuata dal sito Paranormal Crucible.

Se la NASA insabbia questi oggetti, come mai lascia che queste documentazioni girino liberamente e siano a disposizione di chiunque? Ce lo domandiamo da tempo e la risposta è per noi semplicissima: fare informazione in modo serio forse non paga quanto produrre fake news e bufale che una rete sempre più assetata di curiosità trasforma in una sorta di contro cultura.

Non ce ne vogliano gli appassionati di temi misteriosi ma queste notizie non hanno nulla da spartire con l’informazione e la conoscenza.

Più letti nella settimana

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Missioni Apollo: come osservare i siti di allunaggio

Le missioni Apollo hanno avuto un incredibile successo e...

Scoperte 21 probabili stelle di neutroni in orbita attorno a stelle simili al Sole

La maggior parte delle stelle nel nostro Universo si...

Rapporto Limits to Growth: il 2030 segnerà il declino della civiltà

Limits to Growth è tanto impressionante quanto intimidatorio. Tutti i risultati per il nostro futuro prevedono un declino della nostra civiltà entro i prossimi 20 anni

In Tendenza

Fusione nucleare: energia del futuro ma non del presente

La fusione nucleare è la fonte di energia più...

Il modello linguistico Gemini rivoluziona la robotica

In un ufficio open space a Mountain View, California,...

Industria 4.0, il futuro è già qui

Ebbene sì, siamo in piena IV rivoluzione industriale, ovvero...

Offerte Amazon di oggi: soundbar tv super scontate!

Per le offerte Amazon di oggi voglio proporti le...

Simulatori quantistici: centri di spin aprono nuove frontiere

I ricercatori della UC Riverside hanno sviluppato simulatori quantistici...

Articoli correlati

Popular Categories