Misteriosi sciami di droni sul Colorado

Per una settimana grossi droni hanno sorvolato le contee di Phillips e Yuma ogni notte

922
Indice

A partire dalla settimana di Natale, sciami di droni di quasi 2 metri di diametro sono stati avvistati nel cielo notturno in Colorado orientale. Anche il loro numero era elevato, si parla di una trentina di oggetti.
Cosa sta succedendo?
L’accaduto è stato reso noto per la prima volta dal Denver Post il 23 dicembre scorso e da quella data sei contee in Nebraska e Colorado sono state teatro di questi avvistamenti misteriosi. Lo sceriffo della contea di Phillis, Thomas Elliott, ha affermato che i misteriosi droni volavano formando una sorta di griglia, ma non di non immaginare da dove possano provenire o a chi appartengano.
Per una settimana i grossi droni hanno sorvolato le contee di Phillips e Yuma ogni notte, ha detto Elliott lunedì scorso. Ogni notte, almeno 17 droni compaiono alle 19 circa e scompaiono alle 22 circa, rimanendo in aria ad una quota da 200 a 300 piedi.
La Federal Aviation Administration interpellata da The Post ha dichiarato non avere idea di dove provengano i droni. I rappresentanti dell’Aeronautica Militare, della Drug Enforcement Administration e del US Army Forces Command hanno tutti affermato che i droni non appartenevano alle loro organizzazioni.
Nello spazio aereo sorvolato dai droni, d’altro canto, non esistono regolamenti che costringono i possessori dei droni ad identificarsi ma, nonostante lo stupore suscitato dalle schiere di grossi droni, per ora non si sono verificati problemi.
Il Post ha parlato degli avvistamenti con il fotografo e pilota di droni Vic Moss, il quale ha affermato che i droni sembrano cercare qualcosa o mappare l’area.
Moss ha riferito, inoltre, che i droni volavano spesso di notte, apparentemente con lo scopo di esaminare delle colture. I droni potrebbero anche appartenere a un’azienda locale di droni del Colorado, che potrebbe essere impegnata nel testare nuove tecnologie.
Nel frattempo, Moss ha consigliato ai residenti a non abbattere in alcun modo i droni, poiché essi sono altamente infiammabili.
Fonte: https://www.sciencealert.com/mysterious-swarms-of-giant-drones-keep-appearing-at-night-over-colorado?perpetual=yes&limitstart=1