Microsoft, l’aggiornamento per Windows 11 sarà rilasciato il 26 settembre

Nell'aggiornamento di Windows 11 sono previste diverse novità quali sorpese basate sull'IA, supporto nativo per RAR e non solo!

0
123
Microsoft, l'aggiornamento per Windows 11 uscirà il 26 settembre
Microsoft, l'aggiornamento per Windows 11 uscirà il 26 settembre

La prossima settimana, il 26 settembre, Microsoft rilascerà un importante aggiornamento riguardante Windows 11. L’aggiornamento 23H2 è ricco di novità che cambieranno del tutto la vostra esperienza di utilizzo del software in questione. L’aggiornamentoè stato annunciato durante un recente evento tenutosi a New York. Windows 11 23H2 prevede un’integrazione dell’intelligenza artificale, attraverso l’assistente Copilot AI. Si tratta di uno strumento per il browser Edge, ma che adesso sarà implementato su Windows in modo natio.

Windows 11: migliora l’AI

L’arrivo di Copilot AI promette di ampliare notevolmente le capacità dell’intelligenza artificiale per gli utenti che utilizzano app come Microsoft Teams o la suite di Office. Come spiega Html.it Magazine, questo strumento consentirà agli utenti di sfruttare appieno l’AI in una serie di modi, tra cui la creazione di messaggi testuali basati sui dati del calendario, l’esplorazione delle opzioni di navigazione in Outlook, la creazione di playlist su Spotify e molto altro ancora.

Inoltre, Copilot AI offre la possibilità di acquistare prodotti direttamente da una foto trovata su Internet e di utilizzare Bing Image Creator, basato su DALL-E 3, per rimuovere lo sfondo da una foto o generare immagini a partire da testo. Soo inoltre previsti miglioramenti per Bing Chat, al fine di offrire un’esperienza utente migliore.

Le altre novità

Oltre alle nuove funzionalità legate all’intelligenza artificiale, l’aggiornamento Windows 11 23H2 introduce una serie di altre miglioramenti e nuove caratteristiche. Queste includono:

  1. Supporto Nativo per RAR e 7-Zip: Gli utenti potranno aprire file compressi nel formato RAR e 7-Zip direttamente senza la necessità di utilizzare app di terze parti.
  2. Esplora File Ridesegnato: L’app Esplora File è stata ridisegnata per essere più efficiente, migliorando l’esperienza di navigazione dei file.
  3. Miglioramenti a Paint: L’app Paint riceverà diverse migliorie, tra cui una modalità scura, la possibilità di lavorare con livelli e trasparenza, rendendo il software più versatile per la creazione e l’editing di immagini.
  4. Controllo dell’Illuminazione Dinamica RGB: Windows 11 supporterà nativamente il controllo dell’illuminazione dinamica RGB, consentendo agli utenti di personalizzare l’illuminazione dei dispositivi compatibili.
  5. Ink Anywhere: Sarà introdotta la funzionalità “Ink Anywhere,” che fornirà uno set di strumenti dedicati agli utenti con PC touchscreen o dispositivi 2-in-1, permettendo loro di disegnare o prendere appunti ovunque sullo schermo.
  6. Ottimizzazioni per Passkey: Miglioramenti saranno apportati al supporto delle passkey, migliorando la sicurezza degli accessi.
  7. Migliorie per i Controlli Vocali: Saranno apportate migliorie ai controlli vocali, rendendo l’interazione con il sistema operativo più intuitiva e precisa.
  8. App Foto Ottimizzata: L’app Foto riceverà anche ottimizzazioni per migliorare l’esperienza di visualizzazione e organizzazione delle immagini.

In sintesi, Windows 11 23H2 non solo integra l’intelligenza artificiale attraverso Copilot AI, ma offre anche una serie di altre nuove funzionalità e miglioramenti per rendere l’esperienza degli utenti più completa ed efficiente.



Un sogno che diventa realtà

L’intelligenza artificiale generativa ta avvicinando l’idea di un computer in grado di svolgere molte attività in modo autonomo. Questa tecnologia può automatizzare processi complessi, aiutare a gestire il sovraccarico di informazioni sul lavoro e semplificare le attività d’ufficio. Il Corriere della sera fa notare come l’annuncio di CoPilot per Windows è una risposta agli sviluppi nel campo dell’intelligenza artificiale da parte di altre aziende tech, come Amazon. Inoltre, Microsoft ha presentato due nuovi computer della sua linea Surface: il Laptop Go 3, un modello economico, e il Laptop Studio 2, un modello potente.

Tutto questo a pochi mesi da ChatGpt

Nel corso della presentazione, il CEO di Microsoft, Satya Nadella, ha sottolineato: “È difficile immaginare che ChatGpt è uscito soltanto 10 mesi fa”. Nadella ha poi citato il pioniere Douglas Engelbart e ha paragonato l’accelerazione che l’intelligenza artificiale può portare all’informatica e alla vita quotidiana alle svolte storiche come l’invenzione del mouse e delle interfacce grafiche, di cui Engelbart è stato precursore.

2