Le tempeste di polvere possono aver contribuito a portare via l’acqua di superficie da Marte

Indice

Nel maggio 2018, Opportunity stava esplorando Marte dal 2004, e non c’era motivo di pensare che il robusto rover non avrebbe continuato la sua missione. Poi, arrivò una tempesta di polvere che coprì completamente il pianeta per quasi sei mesi. La tempesta ricoprì i pannelli solari di Opportunity, impedendone l’alimentazione. Opportunity è stato dichiarato morto dalla NASA nel febbraio 2019. Ora gli scienziati pensano che tempeste simili possano aver dato il colpo di grazia alla presenza di acqua in superficie su Marte.

Un tempo, Marte aveva un’atmosfera densa e fino al 20% della sua superficie era coperta da acqua liquida, secondo gli scienziati. Circa 4 miliardi di anni fa, tuttavia, Marte perse quasi tutto il suo campo magnetico e con poco rimasto per proteggerlo dagli effetti distruttivi del vento solare, il pianeta rosso perse gran parte della sua atmosfera.

L’acqua residua sulla superficie è vulnerabile e, secondo le nuove osservazioni dell’ExoMars Trace Gas Orbiter (TGO), le tempeste di polvere potrebbero aver contribuito ad asciugare gli oceani e i laghi. Normalmente, le particelle di acqua nell’atmosfera di Marte possono salire a circa 20 km di altitudine ma il TGO ha notato che la tempesta di polvere che ha ucciso Opportunity ha sollevato molecole di  H20 fino a 80 km dal suolo.

A quell’altitudine, dove l’atmosfera è molto sottile, le molecole d’acqua vengono scisse dalle particelle solari cariche in ossigeno ed idrogeno. “Le particelle d’acqua nelle parti alte dell’atmosfera vengono facilmente spazzate via dal vento solare“, ha detto Geronimo Villanueva, ricercatore della NASA e coautore dello studio del TGO pubblicato su Nature.

Gli scienziati stanno studiando le tempeste di sabbia di Marte perché potrebbero avere un grande impatto sulle missioni future. Il Rover Curiosity (che è nucleare, non a energia solare) ha cominciato a studiare le tempeste e una delle prime scoperte è stata che i diavoli di polvere (vedi video di sopra), o mini tornado, tendono a scomparire durante le grandi tempeste.

Questo fatto è stato il problema di Opportunity, infatti con i pannelli ricoperti di polvere, l’unica speranza di ripulirla risiedeva proprio nei diavoli di polvere.

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Pi greco: nuova rappresentazione scoperta nella teoria delle stringhe

I ricercatori hanno trovato una nuova rappresentazione in serie...

In Tendenza

Beta finale di Android 15: diagnostica efficace per tutti

Il mondo della tecnologia mobile è in continua evoluzione,...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Paradosso di Fermi: la realtà non è quella che ci appare

Tra i tentativi più fantasiosi di rispondere al paradosso di Fermi l'ipotesi del planetario vorrebbe che tutti noi fossimo immersi in una simulazione perfetta di una realtà virtuale.

BYD Dolphin Stile, Prestazioni e Sostenibilità in un’Auto Elettrica Compatta

Introduzione Nell'era moderna, la sostenibilità non è solo una scelta,...

Dinastia Tang: rivoluzionario murale in tomba di 1200 anni

Nel 2018, durante dei lavori stradali nei pressi della...

RTNet: L’AI che sta imparando a pensare come gli esseri umani

I ricercatori del Georgia Tech hanno sviluppato una rete...

Neutrini: nuovi metodi per calcolare il cambiamento di sapore

Un team di ricercatori sta sviluppando un nuovo metodo...

Google Pixel 9 Pro Fold: arriva l’AI sul nuovo modello

Il mondo della tecnologia mobile è in continua evoluzione,...

Articoli correlati

Popular Categories