Il pentagono revisionerà le certificazioni concesse dall’US Air Force ai missili Falcon di SpaceX

Indice

Il Pentagono valuterà la certificazione per i veicoli di lancio della famiglia Falcon di SpaceX per determinare se l’aeronautica militare americana ha rispettato le linee guida previste per le certificazioni dei nuovi appaltatori, secondo un promemoria pubblicato sul sito della difesa lo scorso lunedì.

Il nostro obiettivo è determinare se l’US Air Force si è conformata ai dettami della Guida alla certificazione dei nuovi appaltatori èer i servizi di lancio nel certificare la progettazione del sistema di lancio per i veicoli di lancio Evolx Expendable Launch Vehicle-class SpaceX Falcon 9 e Falcon Heavy“. Ha dichiarato il generale Michael Roark.

La revisione inizierà questo mese.

A dicembre, un razzo SpaceX che trasportava un satellite di navigazione militare statunitense è stato lanciato da Cape Canaveral, e ha segnato la prima missione spaziale svolta per conto della sicurezza nazionale degli Stati Uniti dalla compagnia di Elon Musk. Il successo del lancio è stato una significativa vittoria per Elon Musk, che ha passato anni a cercare di entrare nel redditizio mercato dei lanci spaziali militari dominati da Lockheed Martin Corp e Boeing Co.

Le due grandi compagnie stanno incontrando grandi difficoltà nelle loro attività con la NASA a causa degli altissimi costi del sistema in fase di sviluppo SLS+Orion e da più parti si parla di sospendere il progetto per affidare i lanci spaziali proprio a SpaceX. Che sia iniziata la controffensiva dei due giganti dalla crescente invasività della compagnia di Elon Musk, ora anche in settori da sempre dominati da loro?

A pensare male, si sa, si fa peccato ma, come diceva un uomo politico di qualche anno fa, qualche volta ci si azzecca.

 

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Vita intelligente: 5 ipotesi per rendere chiaro se siamo soli

L’idea che l’umanità possa essere sola nella galassia è...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

In Tendenza

Offerte Amazon di oggi: mini frigo portatili super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi vorrei proporti i...

Deserto di Atacama: miracoloso evento dopo ben 10 anni

Il deserto di Atacama, situato nel nord del Cile,...

Ramses: la missione di difesa planetaria verso Apophis

Il programma Space Safety dell'ESA ha ricevuto l'autorizzazione a...

Il cervello dei bambini potrebbe mostrare come sesso e genere siano diversi

Sesso e genere sono spesso confusi o equiparati nelle...

TeraNet: laser spaziali per velocità internet 1000x

La 'TeraNet' della University of Western Australia, una rete...

Le prove dell’allunaggio

A dispetto della propaganda russa, improvvisamente interessata, dopo 50 anni, a sostenere che l'allunaggio sia stato una montatura, e delle competenti parole di campioni dello sport, notoriamente preparati in ingegneria, fisica e astrofisica, siamo stati sulla Luna e abbiamo a disposizione le prove dell'allunaggio, basta avere voglia di esaminarle

Vacanze Sarde: le migliori cose da fare e da vedere a Olbia

Quando si pensa alle vacanze estive, difficilmente non si...

Articoli correlati

Popular Categories