Il gatto tornato dalla morte

Un gatto di nome Patches era stato creduto morto in una colata di fango che due anni fa aveva ucciso la sua padrona

308

Un gatto di nome Patches appartenente ad una delle 23 persone uccise nelle colate di fango che hanno colpito Santa Barbara, in California, nel gennaio 2018, era stato creduto morto insieme alla sua padrona.

Pensavamo fosse morto“, ha spiegato la figlia del deceduto. I diversi gatti di sua madre dormivano nel suo garage, distrutto durante il disastro.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Ma a dicembre 2020, Patches è stata trovata viva mentre si aggirava nella stessa area in cui era scomparsa. “È una bella cosa sentire che, dopo tanti anni, puoi trarre un po’ di gioia da un evento orribile“, ha detto Haigh.

Voglio dire, ovviamente non è così grave come perdere la casa e la mamma, ma è stato piuttosto orribile perdere anche i gatti, per via della connessione che avevano con lei“, ha detto la donna.

Poche settimane fa, Patches è stato accolta dal Programma di assistenza per animali in un rifugio locale nell’area di Santa Barbara. Il personale dice di essere stato in grado di identificarla grazie a un microchip registrato a nome di Gower.

È un grande mistero per noi dove sia stata negli ultimi quasi tre anni“, ha detto Becky Morrill, un membro dello staff del rifugio.

Il rifugio si è messo in contatto con la famiglia e poco dopo la gatta è tornata a casa. L’incontro tra Patches e la famiglia è avvenuto alla vigilia di Capodanno. Morrill, che era presente per il momento emozionante, ha detto che il gatto si è avvicinato immediatamente a Borgatello e lo ha riconosciuto.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Penso che Norm fosse un po’ commosso; eravamo tutti commossi. Non credo che Patches pianse, ma era felice“, ha detto Morrill.

È stato un grande momento e molto toccante, giusto, perché è stato sia un meraviglioso ricongiungimento che un ricordo di una terribile perdita per Norm“, ha aggiunto. Da quando sono tornati a casa insieme, Patches segue Norm in giro per casa e gli piace rannicchiarsi dietro di lui sul divano.

Per Haigh, il riemergere del gatto è come riavere un pezzo della casa di sua madre, definendolo “una bella fine per il 2020″.

Scalda il cuore“, ha detto Haigh. “So che mia madre sarebbe davvero felice. E penso sia abbastanza strano che sia successo proprio prima del terzo anniversario“.

Quasi come un piccolo messaggio della mamma“, ha aggiunto.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---