8.9 C
Rome
martedì, Dicembre 6, 2022
HomeMedicinaIl CDC segnala il più grande focolaio di morbillo negli Stati Uniti...

Il CDC segnala il più grande focolaio di morbillo negli Stati Uniti dal 2000

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti riportano 695 casi di morbillo in 22 stati.

Questo è il maggior numero di casi segnalati negli Stati Uniti da quando il morbillo è stato eliminato da questo paese nel 2000“, recita una dichiarazione del CDC pubblicata nei giorni scorsi. L’agenzia ha attribuito l’elevato numero di casi principalmente ad alcuni grandi focolai: uno nello stato di Washington e altri due a New York e nello stato di New York. Le epidemie di New York sono tra le più vaste e durano dal 2000.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Più a lungo questi focolai continuano, maggiore è la probabilità che il morbillo possa riprendere piede negli Stati Uniti“, avvisa il comunicato del CDC.

Alex Azar, segretario del dipartimento per la Salute e Servizi Umani, ha spiegato, in una dichiarazione, che l’aumento dei casi di morbillo è “evitabile“.

Il morbillo non è una malattia infantile innocua, ma una malattia altamente contagiosa, potenzialmente pericolosa per la vita, abbiamo la capacità di proteggere in sicurezza i nostri bambini e le nostre comunità. I vaccini sono una soluzione di sanità pubblica sicura e altamente efficace che può prevenire questa malattia. I vaccini contro il morbillo sono tra i prodotti medici più ampiamente studiati che abbiamo, e la loro sicurezza è stata fermamente stabilita da molti anni in alcuni dei più grandi studi sui vaccini mai intrapresi“.

Azar ha detto che il CDC è pronto a supportare i dipartimenti sanitari pubblici locali nel monitorare e rispondere alle epidemie.

Una di queste comunità è a New York dove c’è molta disinformazione sul vaccino contro il morbillo / parotite / rosolia. Il CDC ha avvisato che alcune organizzazioni stanno deliberatamente diffondendo “informazioni inesatte e fuorvianti sui vaccini“.

Gli stati con casi segnalati di morbillo sono: Arizona, California, Colorado, Connecticut, Florida, Georgia, Illinois, Indiana, Iowa, Kentucky, Maryland, Massachusetts, Michigan, Missouri, Nevada, New Hampshire, New Jersey, New York, Oregon, Texas, Tennessee e Washington.

Il CDC pubblicherà un aggiornamento sulla diffusione dell’epidemia di morbillo il 29 aprile come parte della sua campagna per incoraggiare i benefici salvavita delle vaccinazioni infantili.

Articoli più letti