I benefici della salsa di pomodoro

La salsa di pomodoro è sicuramente un ingrediente molto apprezzato, che possiede un ottimo sapore e risulta piuttosto versatile a moltissimi altri ingredienti. Ma quali sono le sue qualità a livello salutare?

2619

La salsa di pomodoro è un ingrediente tipico di molte cucine nel mondo, ed è un prodotto utilizzato in moltissime ricette in Italia. Il Bel Paese è noto in tutto il mondo per la produzione di pasta al pomodoro, un prodotto di prima qualità che ci ha resi famosi e di cui andiamo molto fieri.

La salsa di pomodoro è sicuramente un ingrediente molto apprezzato, che possiede un ottimo sapore e risulta piuttosto versatile a moltissimi altri ingredienti. Ma quali sono le sue qualità a livello salutare?

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Secondo uno studio, la salsa di pomodoro è un ingrediente che apporta moltissimi benefici all’organismo. La scienza quindi riesce, grazie allo studio condotto, a confermare che il consumo della salsa di pomodoro fa bene alla salute.

Una ricerca spagnola che svela i benefici della passata di pomodoro

Una ricerca spagnola, condotta all’Universitat Politècnica di València, è riuscita a svelare tutte le straordinarie proprietà della salsa di pomodoro. I ricercatori hanno pubblicato i risultati ottenuti dallo studio sul Journal of Functional Foods.

La salsa di pomodoro, secondo il team di ricercatori, è in grado di stimolare determinati batteri buoni, che sono presenti all’interno del nostro intestino. Questa sua capacità proviene prima di tutto dai componenti bioattivi che contiene, e poi anche per il contenuto di alcuni antiossidanti, che sono stati analizzati molto attentamente durante lo studio.

I ricercatori spiegano che questi componenti contenuti nella salsa di pomodoro, e che apportano numerosi benefici, sono i fenolici e i licopene. Queste sostanze sono in grado di preservare la vitalità dei batteri buoni che si attivano durante la digestione, in questo modo riescono a proteggere l’intestino.

La ricerca

I pomodori sono la quarta verdura fresca più comunemente consumata al mondo e una delle verdure in scatola più utilizzate. Degli studi epidemiologici, che sono stati condotti sulla salsa di pomodoro, ritengono che esista una connessione tra l’aumento del consumo di pomodoro e il ridotto rischio di malattie cardiovascolari e del cancro alla prostata.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Lo studio, che è stato condotto sugli animali, mette in evidenza come il pomodoro possa svolgere nella dieta un ruolo molto importante per poter avere un’alimentazione sana.

Alcuni dati sulla salsa di pomodoro

L’Economic Research Service dell’USDA ha stimato che il 35% dei pomodori crudi che viene raccolto viene trasformato in salse, il 18% in concentrato di pomodoro, il 17% in pomodori in scatola, il 15% in succhi e il 15% in ketchup.

La maggior parte dei prodotti che contengono pomodoro sono delle ottime fonti di potassio, di acido folico e di vitamina A, C ed E. Inoltre, i prodotti a base di pomodoro sono una fonte ricca di alfa-tocoferolo, contengono fitochimici, tra cui carotenoidi e polifenoli, e posseggono un alto contenuto di flavonoli, di cui il 98% si trova nella buccia. Rispetto a questo prodotto solamente le carote riescono a dare lo stesso apporto di vitamina A.

L’incredibile potere della salsa di pomodoro

Quindi mangiare la salsa al pomodoro può davvero aiutare la nostra salute, ma bisogna tener presente che dev’essere cotta, così da riuscire ad attivare il licopene che in questo modo potrà compiere un lavoro adeguato e apportare tutti i suoi benefici all’organismo.