Green Influencer: chi sono i maggiori esponenti italiani?

Oggi si sente spesso parlare dei green influencer, e non potrebbe essere altrimenti. Si tratta di un fenomeno facente parte della categoria dell'attivismo, ma orientato verso obiettivi verdi, dunque verso la salvaguardia dell'ecosistema e la sensibilizzazione dei popoli

0
714

Oggi si sente spesso parlare dei green influencer, e non potrebbe essere altrimenti. Si tratta di un fenomeno facente parte della categoria dell’attivismo, ma orientato verso obiettivi verdi, dunque verso la salvaguardia dell’ecosistema e la sensibilizzazione dei popoli. Una vera e propria tendenza lanciata anni fa dalla nota Greta Thunberg, il cui testimone è stato raccolto – ben volentieri – da migliaia di giovani, pronti per far sentire la propria voce. Chi sono i maggiori esponenti italiani di questo fenomeno?

Chi sono i green influencer e cosa fanno?

I green influencer sono persone che utilizzano media tradizionali e piattaforme digitali per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle questioni ambientali, promuovendo così uno stile di vita sostenibile e rispettoso della natura. In genere hanno un grande seguito soprattutto sui social media, e usano la loro voce (e la loro fama) per educare gli altri su fenomeni quali i cambiamenti climatici, la conservazione delle specie e le scelte di vita eco-compatibili. Un esempio lampante di ciò è Greta Thunberg, le cui azioni green possono essere approfondite su alcuni portali online, specialmente se si parla della lotta al climate change.

I green influencer collaborano spesso con marchi e organizzazioni che condividono i medesimi valori, e sfruttano la loro influenza a fin di bene, per sostenere le cause che ritengono più importanti. Negli ultimi anni si è assistito ad una crescita esponenziale di questo fenomeno, anche perché sono sempre di più le persone interessate ai temi green. Poiché il mondo è sempre più consapevole dell’urgente necessità di affrontare il cambiamento climatico, questi influencer svolgono un ruolo importante nella promozione della sostenibilità e nella sensibilizzazione sulle questioni ambientali.

Chi sono i top influencer green italiani?

In Italia non mancano i green influencer, alcuni dei quali hanno rapidamente raccolto moltissimi consensi anche in ambito internazionale. Si fa ad esempio riferimento a Cristina Cotorobai, la modella che ha scelto di cambiare passerella e di sfruttare la propria notorietà per promuovere l’ecosostenibilità. Un altro green influencer italiano piuttosto famoso è Ruggero Rollini, un esperto comunicatore che utilizza YouTube per educare i cittadini su alcuni dei temi verdi più scottanti.

Inoltre, bisogna citare anche altri nomi noti nel panorama, come ad esempio Camilla Agazzone, Giorgia Pagliuca, Alice Pomiato, Alex Bellini, Camilla Mendini, Luca Talotta, Silvia Stella Osella e infine Federica Gasbarro. La lista include moltissimi personaggi impegnati in campi diversi, dal giornalismo alla politica, passando per la già citata moda, la comunicazione scientifica o la semplice passione per i temi green. Ovviamente, per diventare influencer, è necessario ottenere una percentuale di engagement elevata: lo scopo ultimo, infatti, resta quello di comunicare e di coinvolgere un numero elevato di persone, cercando appunto di sensibilizzare le masse sugli argomenti green.

2