13.5 C
Rome
domenica, Novembre 27, 2022
HomeTecnologiaFusione nucleare: raggiungere energia senza limiti è più vicino che mai

Fusione nucleare: raggiungere energia senza limiti è più vicino che mai

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Quasi sei decenni di promesse sulla fusione nucleare significano che il pubblico potrebbe, comprensibilmente, essere scettico sul fatto che possa mai diventare realtà.

Negli ultimi anni, tuttavia, la comunità scientifica ha compiuto notevoli progressi. Secondo un rapporto de lFinancial Times, la fusione nucleare e la sua promessa di energia sostenibile illimitata potrebbero essere dietro l’angolo. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Con i limiti imminenti al consumo di combustibili fossili in mezzo all’allarmante rapporto dell’IPCC sui cambiamenti climatici di quest’anno, anche l’incentivo a raggiungere la fusione nucleare è probabilmente più presente che mai. “La fusione nucleare sta arrivando, più velocemente di quanto ti aspetti”, ha affermato Andrew Holland dirigente della Fusion Industry Association.

Secondo il rapporto del Financial Times, un bicchiere del combustibile utilizzato per l’energia da fusione ha il potenziale energetico di un milione di galloni di petrolio e può alimentare una casa per 800 anni. Naturalmente, negli ultimi anni ci sono stati diversi limiti tecnologici nel modo di ottenere la produzione netta di energia da fusione, inclusa la produzione di magneti abbastanza potenti da mantenere il plasma super caldo necessario per la fusione.

Gli investimenti sulla fusione nucleare ci avvicinano a un’energia illimitata

Ultimamente, però, sono stati fatti grandi passi avanti. Prendiamo, ad esempio, il record di fusione nucleare del Korea Institute of Fusion Energy, raggiunto questo mese, facendo funzionare il loro reattore KSTAR a un milione di gradi per 30 secondi. Lo stesso team mira a mantenere lo stesso stato per 300 secondi entro il 2026. Poi c’è lo sviluppo da parte dell’Autorità Atomica del Regno Unito del primo sistema di scarico al mondo a fusione nucleare (tokamak), progettato per ridurre notevolmente le temperature nei dispositivi, consentendo loro di funzionare per periodi più lunghi. 

Anche una startup del MIT sostenuta da Bill Gates, Commonwealth Fusion Systems, ha recentemente rivelato i risultati di test di successo sul suo magnete incredibilmente efficiente e potente per il suo esperimento di fusione, chiamato SPARC.

Ora, il rapporto del Financial Times rivela anche che gli investimenti si stanno riversando nelle tecnologie di fusione nucleare mentre il mondo mira a invertire la tendenza sui peggiori effetti del cambiamento climatico

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Un esempio viene da Sam Altman, che ha recentemente investito $ 375 milioni in Helion, una startup di fusione con sede negli Stati Uniti che ha promesso di fornire una fusione praticabile entro il 2024. Se gli investimenti continuano ad andare nella fusione nucleare, potremmo finalmente vedere un reattore che produce più energia di quanta ne consuma. Se ciò accadrà, il panorama della produzione di energia sarà cambiato per sempre e finalmente avremo sfruttato l’elettricità prodotta come è nelle stelle.

Articoli più letti