Fissate la data per il test finale di aborto lancio per la capsula Dragon di SpaceX

L’In-Flight Abort test (IFA) verrà svolto il 4 gennaio 2020, mentre il primo volo con equipaggio DE.MO. 2, verrà effettuato entro febbraio 2020.

0
546
Indice

La NASA accelera il Commercial Crew Program e sia la capsula Dragon della SpaceX che la CST-100 Starliner di Boeing completeranno i test finali per conseguire la licenza per il trasporto di astronauti entro la metà del 2020. Al momento, sono state rese note le date del test di aborto lancio e della missione DE.MO. 2 per la Dragon 2 di SpaceX

Dragon 2 di SpaceX
La capsula per il trasporto di equipaggio umano Dragon 2 di SpaceX durante la fase di aggancio alla ISS nel corso della missione di test DE.MO. 1

SpaceX ha comunicato via Twitter che l’In-Flight Abort test (IFA) verrà svolto il 4 gennaio 2020, mentre il primo volo con equipaggio DE.MO. 2, verrà effettuato entro febbraio 2020.

Il test IFA è una simulazione di interruzione missione causata da un guasto al lanciatore. Pochi secondi dopo il lancio, infatti, verrà simulato un problema al razzo Falcon 9, attivando la reazione automatica del sistema di sicurezza della Dragon 2 che accenderà i propulsori SuperDraco per allontanare la capsula dal vettore e portare in salvo l’equipaggio. La prova verrà eseguita quando il razzo raggiungerà il punto di massimo stress della struttura, il momento più critico per tutti i lanci.

Dragon 2 in azione
La capsula Dragon 2 durante uno dei test di funzionamento dei propulsori superdraco

Se non ci saranno incidenti, SpaceX procederà entro febbraio con la missione DE.MO. 2,  il primo volo con equipaggio per la Dragon. Nella capsula prenderanno posto gli astronauti della NASA Bob Behnken e Doug Hurley.

Insomma, il 2020 sarà l’anno in cui la NASA tornerà a lanciare astronauti dal suolo americano.
2