Fare attività fisica prima di colazione, fa bruciare più grasso?

Su 30 uomini obesi o in sovrappeso, coloro che si sono esercitati prima di colazione, hanno bruciato il doppio del grasso, rispetto agli uomini che hanno mangiato prima di allenarsi.

454

Da anni c’è un dibattito che riguarda quando fare colazione, in relazione all’esercizio fisico. Bisogna mangiare prima o dopo aver fatto attività fisica?
Alcuni sostengono che mangiare prima di fare attività fisica, fa aumentare gli zuccheri nel sangue e da al corpo la possibilità di aumentare la durata e l’intensità dell’allenamento. Inoltre impedirebbe anche l’affaticamento o le vertigini. Altri sostengono, invece, che se si digiuna prima dell’allenamento, si brucia nettamente più grasso.
Un piccolo studio del Regno Unito sostiene quest’ultimo punto di vista: su 30 uomini obesi o in sovrappeso, coloro che si sono esercitati prima di colazione, hanno bruciato il doppio del grasso, rispetto agli uomini che hanno mangiato prima di allenarsi.
I ricercatori dichiarano che sfortunatamente il gruppo “mangia-dopo” non ha perso più peso del gruppo “mangia-prima” durante le sei settimane dello studio, ma che digiunare prima degli esercizi fisici, ha avuto effetti positivi sulla salute di quel gruppo.
Saltare il pasto prima dell’esercizio ha reso i muscoli degli uomini più sensibili all’insulina, che controlla i livelli elevati di zuccheri nel sangue, riducendo così il rischio di diabete e malattie cardiache.
Il gruppo che si è esercitato prima di colazione ha aumentato la propria capacità di rispondere all’insulina, il che è ancora più notevole dato che entrambi i gruppi hanno perso una quantità simile di peso ed hanno guadagnato una forma fisica molto simile“, ha dichiarato il fisiologo dell’esercizio Javier Gonzalez, un professore associato presso il dipartimento di salute dell’Università di Bath.
L’unica differenza è stata la tempistica dell’assunzione di cibo“, ha aggiunto Gonzalez.
Uno studio del 2017 dell’Università di Bath, anch’esso scritto da Gonzalez, ha esaminato 10 uomini ottenendo gli stessi risultati: a causa dei bassi livelli di zucchero nel sangue dopo il digiuno, gli uomini hanno bruciato più grassi.
Uno studio del 2010 ha trovato risultati simili, studiando un gruppo di 28 uomini sani e fisicamente attivi. Alcuni non si sono allenati, altri sono stati divisi in due gruppi e sono stati sottoposti a estenuanti esercizi mattutini di corsa e ciclismo quattro volte a settimana. Un gruppo ha mangiato prima di svolgere attività sportiva, mentre l’altro dopo averla svolta.
Probabilmente non è una sorpresa che il gruppo che non ha svolto attività fisica, abbia guadagnato peso. Contrariamente allo studio del 2017, anche il gruppo che ha fatto colazione prima dell’allenamento ha guadagnato peso. A mantenere il proprio peso, a perdere grasso e mantenere ottimi livelli di zuccheri nel sangue, è stato il gruppo che si è allenato a stomaco vuoto.
Se si sceglie di allenarsi a stomaco vuoto, bisogna tenere a mente alcuni suggerimenti per evitare che il tessuto muscolare si rompa: bisogna utilizzare le quattro R di recupero (reidratare, riempire, riparare e rinforzare), bisogna bere acqua o bevande energetiche, bisogna consumare un pasto al termine dell’allenamento, entro 15-30 minuti, con un rapporto di carboidrati 4: 1 e proteine di alta qualità.
Alcune buone scelte sono frutta e yogurt greco magro oppure una banana con burro di arachidi.