Elon Musk insiste su DOGECOIN

Elon Musk ha supportato Dogecoin chiedendo alla piattaforma di trading Coinbase di supportare gli scambi di questa criptovaluta

903

Elon Musk, CEO di Tesla Inc, questo fine settimana ha chiesto che Coinbase inizi a supportare Dogecoin (CRYPTO: DOGE) sulla sua piattaforma di trading.

Ma quali sono stati i risultati? Andiamo con ordine.

Il supporto dell’imprenditore è arrivato sotto forma di una risposta ad una domanda posta da un utente di Twitter. L’acquisto di Bitcoin da 1,5 miliardi di dollari di Tesla (NASDAQ: BTC) è stato effettuato attraverso Coinbase, la piattaforma di trading dedicata alle criptovalute in procinto di quotarsi al NASDAQ.

BTC è stato scambiato in ribasso dell’1,2% a $ 60.266,12 al momento della stampa. Questa criptovaluta ha toccato il suo massimo storico di $ 61.683,86 il 13 marzo.

I tweet di Elon Musk

Elon Musk ha inviato una serie di tweet incentrati su DOGE questo fine settimana. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’amministratore delegato di Tesla ha rivelato che sta progettando di prendere un cane Shiba Inu, una razza originaria del Giappone e noto per essere il simbolo della criptovaluta Dogecoin. Mentre il prezzo di DOGE è cresciuto di $ 0,06 durante il fine settimana, i tweet di Musk hanno apparentemente portato a un aumento di quasi il 300% del prezzo del token Shiba Inu (CRYPTO: SHIB). DOGE viene scambiato al ribasso dell’1,45% a $ 0,59 al momento della stampa. SHIB ha scambiato il 286,45% in più a $ 0,0000000823.

Elon Musk ha fatto altri riferimenti a DOGE – apparentemente riferiti al film del 1975 “Dog Day Afternoon” basato su una rapina in banca. I frequenti tweet di Musk su Dogecoin preoccupano alcuni nella comunità delle criptovalute che pensano che possa causare gravi danni al settore.

Il DOGECOIN è la criptovaluta che accomuna Elon Musk e i Dallas Mavericks. Il fondatore di Tesla ha fatto intendere tramite alcuni tweet che potrebbe portare i DOGECOIN sulla Luna. Di seguito i mercati hanno registrato un massiccio aumento di investimenti su questa criptovaluta. Riguardo ai Mavericks, essi sono stati la prima società sportiva al mondo a consentirne l’utilizzo per acquistare prodotti sul proprio sito ufficiale.

Come investire in questo momento

Bisognerebbe avere l’abitudine di capire quando è il momento di guadagnare, iniziando a dare uno sguardo serio alle opzioni. Comprendere il veicolo che sta portando titoli come Tesla e Apple a massimi storicamente senza precedenti. Un modo per iniziare a guadagnare e, allo stesso tempo imparare a giocare in borsa, è rappresentato proprio da Coinbase, piattaforma che consigliamo anche sulla base di esperienze personali.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

In questi ultimi anni questa azienda

g ha fatto proseliti nel mondo grazie alla propria piattaforma semplice e intuitiva.

DOGECOIN manda in tilt Hello Pal

Il social network canadese Hello Pal ha segnalato che lo scorso febbraio il suo sito ha subito un blackout temporaneo. Stando a un recente comunicato stampa, l’incidente sarebbe avvenuto in seguito all’annuncio di importanti investimenti nel mining di Litecoin e DOGECOIN. Lo scorso mese Hello Pal ha reso noto di aver acquistato una quota del 15% in una struttura dedicata proprio al mining di Litecoin e al DOGECOIN.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Secondo quanto si è evinto, si tratterebbe della più grande mining farm al mondo dedicata a Ltc e a DOGE.

Hello Pal ha comunicato, inoltre, la presa in consegna di oltre la metà dell’inventario previsto, ovvero, 12.500 mining rig dedicate al mining di DOGE e LTC. La notizia dell’investimento da parte di Hello Pal ha generato un traffico sul suo sito web maggiore del 10.000% rispetto al solito, un’ondata di attività che ha fatto crashare la piattaforma del social network in questione.

Le app e i servizi streaming di Hello Pal hanno tuttavia continuano a funzionare regolarmente senza alcuno stop, pur registrando significativi incrementi di visite.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Il fondatore di Hello Pal, KL Wong, ha dichiarato che questo improvviso interesse di massa è da leggere come un feedback del tutto positivo: “Il netto aumento di attività sul nostro sito web e sulle app di Hello Pal avvalora la chiara posizione che abbiamo preso su Dogecoin e sulle criptovalute in generale”.

In realtà, l’investimento da parte di Hello Pal nel mining di DOGECOIN altri non è che un’espansione nel mondo delle criptovalute. Il social network già garantisce, infatti, un servizio wallet di Bitcoin, Ether e altre monete virtuali.