Domani alle 06.00 partirà la missione Artemis I. Diretta video con commento e chat su Reccom Magazine

La NASA ha predisposto la trasmissione in diretta streaming del lancio di Artemis I e anche noi seguiremo il lancio in diretta provando per la prima volta nella storia, ormai più che quinquennale, di Reccom Magazine, a commentare il lancio in diretta con i nostri lettori. La nostra diretta inizierà alle 05.00, circa un'ora prima del lancio

0
490
Domani alle 06.00 partirà la missione Artemis I. Diretta video con commento e chat su Reccom Magazine
Domani alle 06.00 partirà la missione Artemis I. Diretta video con commento e chat su Reccom Magazine

Ci siamo, tra poche ore, alle 06.00 di domani 16 novembre 2022, contrattempi climatici o tecnici permettendo, Artemis I accenderà i potentissimi motori dello Space Launch system e si lancerà verso la Luna.

La NASA ha predisposto per l’occasione la trasmissione in diretta streaming del lancio di Artemis I e anche noi seguiremo il lancio in diretta provando per la prima volta nella storia, ormai più che quinquennale, di Reccom Magazine, a commentare il lancio in diretta con i nostri lettori.

La nostra diretta inizierà alle 05.00, circa un’ora prima del lancio, e spero vorrete perdonarci eventuali problemi tecnici che potrebbero verificarsi in questa nostra prima esperienza dal vivo.

La diretta prevede la possibilità di dialogare con il commentatore attraverso il sistema di chat messo a disposizione da You Tube e ci auguriamo di riuscire ad interagire con i nostri lettori che, data l’ora, presumibilmente non saranno moltissimi.

Artemis I è la prima missione delle tre per ora previste dal programma Artemis della NASA, finalizzato a riportare gli esseri umani sulla Luna e di stabilirvi una base permanente destinata ad essere la testa di ponte dell’umanità prima del grande balzo verso Marte.



Il programma Artemis (Artemide, dea della caccia e della luna, gemella di Apollo) è un programma di volo spaziale con equipaggio, portato avanti dalla NASA, dalle aziende di voli spaziali commerciali statunitensi, e da partner internazionali come l’ESA, la JAXA e la Canadian Space Agency (CSA), con l’obiettivo di far sbarcare “la prima donna e il prossimo uomo” sulla Luna, in particolare nella regione del polo sud lunare, entro il 2025.

La NASA vede Artemis come un passo verso l’obiettivo a lungo termine di stabilire una presenza autosufficiente sulla Luna, gettare le basi per permettere a società private di costruire un’economia lunare e, infine, mandare gli umani su Marte.

Parleremo più diffusamente delle caratteristiche del programma Artemis e, nello specifico, degli obiettivi della missione Artemis I domani mattina durante la diretta.

Appuntamento, dunque, alle 5.00 di domani mattina nella speranza di assistere ad un bel lancio senza che si ripetano i problemi avvenuti a settembre.

2