Prepper fai da te: come realizzare un braccialetto di paracord

Il braccialetto Paracord è uno strumento di sopravvivenza che ha una varietà di usi ed è molto semplice da usare, scopri la nostra guida su come auto costruirlo

0
736
Braccialetto paracord
Braccialetto paracord

Il braccialetto di Paracord è un gadget indispensabile per l’attrezzatura di emergenza di qualsiasi prepper. Questo strumento di sopravvivenza ha una varietà di usi ed è molto semplice da usare. Dopotutto, devi solo indossarlo al polso ed avedrlo sempre disponibile.

Se non ne hai già uno, realizzarlo da solo potrebbe essere il prossimo lavoro in cui impegnarti.  Poiché ci sono molti usi possibili, esistono molti tipi di braccialetti in paracord. Di seguito una breve guida passo-passo su come realizzare il braccialetto di sopravvivenza in paracord più semplice e popolare che ci sia.

Passaggi per la costruzione del braccialetto paracord:

Passaggio 1: procurati il materiale
Passaggio 2: attacca il paracord
Passaggio 3: attaccare la fibbia
Passaggio 4: intreccia il braccialetto
Passaggio 5: infilalo
Passaggio 6: ripetere
Passaggio 7: tagliare e sigillare

Correlati: Prepper: quale fucile ad aria compressa scegliere

Passaggio 1: procurati il materiale
Avrai bisogno del cordino “paracord 550” per un braccialetto da 2,5 cm, un accendino o alcuni fiammiferi, fibbia a sgancio rapido e forbici.



Passaggio 2: attacca la paracord alla fibbia
Il paracord dovrebbe andare su uno dei lati della fibbia. Una volta fatto questo, piega il pezzo a metà e inizia a infilare il paracord attraverso la fibbia. Quindi, tira forte le estremità del paracord attraverso l’anello che hai appena creato.

Passaggio 3: attaccare la fibbia
Ora è il momento di attaccare la seconda fibbia. Infila le estremità libere della paracord attraverso la fibbia. Ora tira la fibbia verso l’alto lungo tutto il cordino fino a raggiungere la lunghezza desiderata. Avvolgi le estremità della paracord verso la prima fibbia.

Passaggio 4: intreccia il braccialetto
Ora intreccia il braccialetto tenendone le estremità in modo che il cordino sinistro sia sul lato sinistro della fibbia e viceversa. Prendi il cordino e avvolgilo dalla parte anteriore attorno a tutti i pezzi di paracord. Ora tiralo indietro dallo stesso lato.

Passaggio 5: infilalo
Inizia a infilare il cordino del lato sinistro che pende liberamente. Infilalo sopra la sezione centrale e portalo sotto. Ora spostalo sul cordino libero destro e prendi quello giusto.

Fai lo stesso con il cordino libero destro tenendolo sotto quello sinistro. Ora tira l’anello che hai creato dalla sezione centrale sinistra, con il filo sinistro da stringere.
Ripeti il ​​processo con il cordino libero a destra. Tiralo sotto la sezione centrale destra, poi sopra quella sinistra. Ancora una volta, tiralo sotto quello sinistro. Mentre afferri il cordino  libero sinistro, tira quello destro sotto il pezzo centrale sinistro e il pezzo centrale destro. Tira per stringere.

Passaggio 6: ripetere
Torna ai passaggi 5 e 6 e ripeti per stringere. Continua a ripetere questo passaggio fino ad arrivare alla seconda fibbia.

Passaggio 7: tagliare e sigillare
Il braccialetto è fatto una volta raggiunta la seconda fibbia. Tagliare le estremità e sigillarle utilizzando i fiammiferi o l’accendino sopra indicati.

Questo è tutto. È così che puoi creare il tuo braccialetto di paracord in pochi passaggi. Se hai seguito questi passaggi, ora hai il braccialetto di sopravvivenza in paracord perfetto! Non male per pochi minuti di lavoro.

Hai già realizzato il tuo braccialetto di paracord? Facci sapere se hai qualche consiglio su come realizzare un braccialetto di qualità migliore.

La corda paracord è un tipo di corda resistente e leggera, utilizzata in molti ambiti, tra cui l’escursionismo, il survivalismo e l’aeronautica. È stata originariamente sviluppata per l’uso nei paracadute durante la Seconda Guerra Mondiale. La corda paracord è composta da sette fili di cotone intrecciati insieme, che possono essere estratti e utilizzati per diverse attività.

2