13.5 C
Rome
domenica, Novembre 27, 2022
HomeAlimentazione e SaluteI ricercatori scoprono come quasi tutti possono aumentare la durata della loro...

I ricercatori scoprono come quasi tutti possono aumentare la durata della loro vita

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

I ricercatori dell’Università di Osaka hanno scoperto che l’adeguamento dei comportamenti di vita può avere un impatto significativo sulla durata della vita, anche in persone con problemi di salute cronici.

Fin dall’inizio della civiltà, gli esseri umani hanno voluto vivere più a lungo. Che si tratti della Fontana della Giovinezza, della pianta segreta dell’immortalità di Gilgamesh o dell’elisir di lunga vita, l’idea dell’immortalità è incredibilmente prevalente nelle storie più antiche e famose dell’umanità. 

Sfortunatamente, l’immortalità è solo un mito. La durata media della vita negli Stati Uniti è di quasi 79 anni ed è improbabile che aumenti drasticamente nei prossimi anni. Tuttavia, gli scienziati continuano a cercare di capire come aumentare la nostra longevità e hanno trovato risultati promettenti. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---
Modi di dire e proverbi che sottolineano l’importanza della buona salute sono stati tramandati per secoli. Molti sottolineano quanto la salute sia strettamente legata alla felicità e alla capacità di vivere una vita piena e gioiosa. Uno studio pubblicato su Age and Aging l’11 maggio 2022 dal gruppo di studio The Japan Collaborate Cohort (JACC) dell’Università di Osaka ha esaminato l’impatto dell’adeguamento delle abitudini di vita sull’aspettativa di vita dalla mezza età in poi. I ricercatori hanno scoperto che l’adozione di cinque o più comportamenti di vita sani aumenta l’aspettativa di vita anche nelle persone di età superiore agli 80 anni e, soprattutto, in quelle con condizioni croniche.

Stima per il guadagno a vita Stili di vita sani

Stima del guadagno nel corso della vita e dell’intervallo di confidenza al 95% (IC al 95%) in base al numero di stili di vita sani modificabili. Credito: 2022 R.Sakaniwa et al. Impatto dell’adozione di uno stile di vita sano modificabile sul guadagno di una vita dall’età media a quella più avanzata. Età e invecchiamento

 

La durata della vita è influenzata da fattori sociali come il livello socioeconomico, fattori politici come l’accesso all’assistenza sanitaria sovvenzionata e fattori dello stile di vita come dieta ed esercizio fisico. L’attuale studio ha utilizzato un’indagine di base dello studio JACC, un ampio sforzo di ricerca che ha coinvolto 49.021 persone svolto in 45 località in Giappone dal 1988 al 1990. L’obiettivo era quello di conoscere le variabili che portano al cancro e alla morte per malattie cardiovascolari, quindi il questionario includevano domande su dieta, esercizio fisico, consumo di alcol, stato di fumatore, durata del sonno e indice di massa corporea. Ad ogni attività salutare è stato assegnato un punto ed è stato valutato l’impatto del cambiamento di queste abitudini di vita sulla vita prevista.

Stime per le comorbilità dei guadagni a vita

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Stima dei guadagni di vita all’età di 50, 65 e 80 anni in base al numero di stili di vita sani modificabili tra i pazienti con nessuna, singola, doppia e tripla o più comorbidità. Credito: 2022 R.Sakaniwa et al. Impatto dell’adozione di uno stile di vita sano modificabile sul guadagno di una vita dall’età media a quella più avanzata. Età e invecchiamento

Lo studio è continuato fino a dicembre 2009, momento in cui erano morte 8.966 persone. L’autore principale dello studio, il dottor Ryoto Sakaniwa, ha detto. “I risultati sono stati molto chiari. Un numero maggiore di comportamenti sani modificati è stato direttamente associato a una grande longevità sia per gli uomini che per le donne”. I guadagni di una vita sono stati più alti con la riduzione di assunzione di alcool, il non fumare, la perdita di peso e l’aumento del sonno, sommando fino a 6 anni di vita in più per i quarantenni sani.

Questo beneficio era evidente anche tra gli individui più anziani (80 anni o più) e quelli con una o più comorbidità importanti tra cui cancro, malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete e malattie renali, e in ogni fase della vita dalla mezza età in poi. “Questa è una scoperta particolarmente importante dato che la prevalenza delle malattie croniche è aumentata a livello globale ed è una delle principali cause di morte nelle popolazioni più anziane“, afferma l’autore senior, il prof. Hiroyasu Iso. Questo è uno dei primi studi a misurare l’impatto dei miglioramenti sul comportamento sanitario tra gli anziani in un paese con un’aspettativa di vita nazionale che raggiunge quasi 85 anni.

Confronto delle aspettative di vita

Confronto delle aspettative di vita stimate all’età di 60 anni. Credito: R.Sakaniwa

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

La scoperta che i miglioramenti dello stile di vita hanno un impatto positivo sulla salute, nonostante le condizioni di salute croniche e l’età avanzata, è rafforzante, soprattutto data la crescente prevalenza di condizioni croniche e una vita più lunga. I risultati di questo studio contribuiranno alla progettazione di strutture sanitarie future, approcci di salute pubblica e politiche che lavorano in collaborazione con i pazienti per promuovere scelte di vita sane.

Riferimento: “Impact of modifiable healthy lifestyle adoption on lifetime gain from middle to older age” di Ryoto Sakaniwa, Midori Noguchi, Hironori Imano, Kokoro Shirai, Akiko Tamakoshi, Hiroyasu Iso e The JACC Study Group, 11 maggio 2022, Age and Aging .
DOI: 10.1093 / invecchiamento / afac080

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Articoli più letti