Arquus, il prossimo corazzato leggero dell’esercito francese

La missione del team era sviluppare un veicolo militare corazzato veloce, furtivo e altamente manovrabile. Inoltre, ha due motori (uno elettrico, uno diesel), è controllabile a distanza ed è in grado di trasportare due tonnellate di equipaggiamento, comprese le armi

0
2159

Il nuovo veicolo corazzato francese ha una capienza per quattro persone, alto 3 metri e largo 3,5 metri pesa 6,6 tonnellate a vuoto. Può superare i 120km/h e può accelerare rapidamente, fornendo quasi 60 CV per tonnellata. Per quell’accelerazione, ha bisogno che sia il suo motore diesel da 300 CV che il suo motore elettrico da 103 CV siano attivati ​​contemporaneamente.

È trasportabile e sganciabile da bassa altezza, senza paracadute, in aereo. Scarabée, è  candidato a sostituire la flotta dell’esercito francese di 730 veicoli corazzati leggeri entro il 2025. L’accelerazione fornita sarebbe sufficiente per consentirgli di schivare un missile anticarro in arrivo.

volvo scarabee

I materiali compositi e i nuovi processi di assemblaggio proteggono la macchina da proiettili, esplosioni e mine. 

Entrambi i motori sono nella parte posteriore. Il motore diesel può percorrere fino a 1000Km, il motore elettrico, alimentato da due batterie poste sotto il corpo per fornire una protezione aggiuntiva da mine e ordigni esplosivi improvvisati (IED), ha un’autonomia di  circa 10Km.

Scarabée è probabilmente un termine improprio. “Granchio” potrebbe essere più appropriato, perché può muoversi lateralmente. Non solo può “aggirare” bruscamente gli ostacoli sulla strada, come le mine, ma ha anche un raggio di sterzata stretto. Questo perché le sue quattro ruote sono tutte motorizzate, come un 4×4, ma anche le ruote anteriori e posteriori possono essere girate tutte nella stessa direzione, o in quelle opposte.

Quindi, se l’autista volesse girare il veicolo sul posto, girerebbe le ruote posteriori in una direzione e quelle anteriori in un’altra. Se il conducente volesse l’effetto granchio, allora girerebbe tutte le ruote nella stessa direzione.



Questo innovativo veicolo  corazzato può essere lanciato in aria da un’altezza ridotta
“In questo modo puoi avvicinarti al nemico senza voltargli le spalle o essere completamente in avanti, ma potresti anche guidare come un granchio dietro una cresta, per esempio, e avere ancora il tuo armamento sul tetto con il suo raggio di sterzata limitato indicando il nemico”, dice un portavoce dell’azienda.

Volvo Arquus corazzato interni
Volvo Arquus corazzato interni

Il veicolo ha due porte scorrevoli in modo che l’equipaggio possa entrare e uscire facilmente anche in piccoli spazi, come nelle strade strette, dove una porta a battente sarebbe un impedimento. Per aprire le porte dall’esterno è necessario avere il telecomando: non ci sono maniglie. Ciò fornisce ulteriore sicurezza per l’equipaggio all’interno.

Sul tetto, il veicolo può trasportare unità radar o armi come una torretta mitragliatrice pesante da 12,7mm, una pistola da 30mm per sparare proiettili anticarro o un lanciamissili a medio raggio.

Il sistema di controllo del motore, i freni, lo sterzo e il cambio di Scarabée sono stati sviluppati da Volvo o dai suoi fornitori. Per ridurre il consumo di carburante di Scarabée, ad esempio, gli sviluppatori hanno attinto alla ricerca che Volvo Trucks ha intrapreso per sviluppare il primo camion completamente elettrico nel 2016, ma ha anche dotato il veicolo di pneumatici a basso consumo energetico.

Si avvale anche delle innovazioni nel settore della robotizzazione sviluppate sia da Volvo che da Arquus, che è una combinazione delle parole latine per war-horse: Armis Equus. Può essere controllato da lontano “anche oltre la linea di vista dell’operatore”. In futuro, l’azienda sta lavorando all’idea di utilizzare un drone che potrebbe informare il veicolo di ostacoli imprevisti sul suo percorso.

Ultimo, ma non meno importante, ha un rimorchio elettrico motorizzato che può trasportare altre quattro tonnellate di attrezzatura. Anche il rimorchio è robotizzato, quindi può essere utilizzato come mulo indipendente.

Ad esempio, un equipaggio di Scarabée potrebbe lasciare il rimorchio da qualche parte e un altro equipaggio, a una certa distanza su un altro veicolo, può “chiamare” il rimorchio per unirsi a loro.

2