Alba su Marte

Indice

Marte è arido e secco, al contrario, la Terra è ricoperta per due terzi dall’acqua.

Eppure, a volte questi due pianeti molto diversi trovano un terreno comune alla luce dello stesso sole. Il rover Curiosity della NASA ha appena catturato uno di quei momenti in una emozionante immagine che mostra l’alba che inizia ad illuminare il cratere Gale.

Doug Ellison, tecnico della NASA, ha attirato la nostra attenzione sull’immagine quando l’ha condivisa su Twitter sabato scorso. “Una delle immagini più belle che ho avuto la fortuna di poter scattare scattare“, ha scritto.

Ellison si descrive su Twitter come un “fotografo di Marte“.

Lavoro con il team scientifico e i driver del rover per assicurarmi di puntare le telecamere nel modo giusto“, ha detto in un profilo pubblicato dalla NASA sul suo lavoro nel team Curiosity.

L’immagine ripresa da Curiosity mostra il sole che splende sul bordo della cornice rocciosa posta intorno al Gale Crater, illuminando a malapena il paesaggio intorno al rover.

Ciò che colpisce di questa immagine è quanto sia familiare. Avrebbe potuto essere scattata in qualche deserto della Terra.

Il Gale Crater è un antico lago di origine meteorica che Curiosity sta esplorando dal suo arrivo su Marte, un paesaggio affascinante composto da scogliere, affioramenti, colline e la figura imponente del Monte Sharp.

Tutto sommato, questa foto può aiutare i più scettici tra noi a ricordare che la distanza tra il nostro pianeta e Marte è solo un numero.

Condividiamo ancora lo stesso sole.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

In Tendenza

TeraNet: laser spaziali per velocità internet 1000x

La 'TeraNet' della University of Western Australia, una rete...

Venere: individuati possibili segni di vita

Un team di ricercatori ha presentato nuove prove della...

Le prove dell’allunaggio

A dispetto della propaganda russa, improvvisamente interessata, dopo 50 anni, a sostenere che l'allunaggio sia stato una montatura, e delle competenti parole di campioni dello sport, notoriamente preparati in ingegneria, fisica e astrofisica, siamo stati sulla Luna e abbiamo a disposizione le prove dell'allunaggio, basta avere voglia di esaminarle

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Progetto VIPER: inaspettato nessun lancio nel 2025

Il progetto VIPER (Volatiles Investigating Polar Exploration Rover) della...

In che modo lo spray anti-THC garantisce la tua tranquillità?

La cannabis è diventata un argomento di preoccupazione per...

Perseidi: potrai ammirarle nelle notti dell’11 e del 12 agosto 2024

Il miglior spettacolo di meteore dell'estate si verificherà durante...

Vacanze Sarde: le migliori cose da fare e da vedere a Olbia

Quando si pensa alle vacanze estive, difficilmente non si...

Articoli correlati

Popular Categories