10 modi per evitare il coronavirus quando devi uscire di casa

Il coronavirus, noto ufficialmente come SARS-CoV-2, si contagia molto facilmente, ma è possibile applicare tecniche di buon senso per riuscire a combattere questa pandemia.

0
1608
Indice

Paesi, stati e città in tutto il mondo stanno sperimentando restrizioni e blocchi per cercare di ridurre la diffusione del nuovo coronavirus. C’è per tutti, per fortuna, la possibilità di andare al negozio di alimentari e in farmacia ma è comunque necessario fare attenzione a ridurre al minimo il rischio di esposizione.
La quarantena e il lavaggio delle mani, sono ancora una parte essenziale di questa guerra al virus, e gli operatori sanitari e la leadership globale chiedono di riservare le mascherine N95 per la comunità medica.
Il coronavirus, noto ufficialmente come SARS-CoV-2, si contagia molto facilmente, ma è possibile applicare tecniche di buon senso per riuscire a combattere questa pandemia.

  1. Basta usare la punta delle dita: usa invece ginocchia, piedi, gomiti e nocche

Se devi premere i pulsanti dell’ascensore con la punta delle dita, fermati! Ogni volta che devi aprire una porta, premere un pulsante, tirare una leva o firmare digitalmente qualcosa, usa invece una parte del corpo diversa.
Ad esempio, inserisci un codice PIN con la nocca invece del polpastrello del dito, o spingi una porta con la spalla, con l’anca o il piede.
Si può avvolgere la manica del maglione o della giacca, attorno alla maniglia delle porte che bisogna aprire. È meno pericoloso mettere i vestiti in lavatrice, che esporre la pelle, soprattutto se le possibilità che si useranno le mani per toccare i cibi sono alte.

  1. Cerca l’opzione automatica

Molti edifici moderni hanno pulsanti di accessibilità per aprire le porte alle persone con problemi di mobilità. Puoi toccarlo facilmente con l’avambraccio, l’anca o il piede (alcuni sono piuttosto bassi) e attendere pochi secondi per aprire le porte.
Prendi in considerazione l’acquisto di un distributore automatico di sapone per la casa in modo da non doverti preoccupare di trasferirvi i germi.

  1. Fai attenzione a dove posi il telefono

Anche se possiamo usare le salviette disinfettanti sui telefoni, un’altra idea intelligente è quella di evitare di posare il dispositivo su superfici che non conosci.
Hai davvero bisogno di portare il telefono in bagno con te, o puoi lasciarlo nella tasca della giacca o nella borsa? Meno puoi esporre il tuo telefono a superfici condivise, meno devi preoccuparti di disinfettarlo in continuazione.
Quando sei fuori casa, stendi un tovagliolo prima di appoggiare il telefono su superfici condivise. Ti risparmierà di doverlo disinfettare abbastanza spesso.
4.   Porta le tue borse della spesa
Se non sei abituato a portarti da casa le borse della spesa al supermercato, ora è un buon momento per farlo. In questo modo avrai più controllo su chi tocca la spesa. Usare la tua borsa significa che non hai bisogno di spingere un carrello o portare un cestino toccato da dozzine di altre persone.
In ogni caso, se non hai piccoli sacchetti a casa, usa la varietà fornita dal negozio, ma considera di riutilizzarli la prossima volta. Il punto è ridurre al minimo ogni potenziale contaminazione.
5.   Non prendere i prodotti a mani nude
Quando cerchiamo il cibo e non si è in possesso di guanti, è consigliabile inserire la mano in una busta e usarne l’esterno come un guanto per raccogliere e ispezionare la frutta che desideriamo acquistare, in modo da non toccare ogni oggetto a mani nude.
6.   Saluta le persone senza avvicinarti troppo
Le persone isolate che per caso vedono un membro della famiglia, un amico o un vicino di casa, devono resistere all’impulso di abbracciarsi, di darsi una pacca sulla schiena o una stretta di mano.
Ricorda, anche se ti senti bene personalmente, la distanza di sicurezza è un modo per proteggere le persone più vulnerabili, come i parenti anziani e quelli con complicazioni di salute. Non è sempre evidente quando qualcuno ha un sistema immunitario compromesso o altri problemi di salute instabile.

  1. Lavati le mani ogni volta che arrivi a casa

Solitamente siamo abituati a toccarci spesso il viso. Dobbiamo quindi lavarci sempre le mani ogni qualvolta torniamo a casa; questo dopo essere usciti, dopo essere andati in palestra, anche prima di usare il bagno. Potremmo anche lavare il distributore di sapone e le maniglie del rubinetto. Quando sei fuori utilizza qualche gel disinfettante a base alcolica.



  1. Porta tovaglioli extra e salviette disinfettanti

Portare fazzoletti extra, salviettine disinfettanti, salviettine umidificate e altri prodotti di carta nella nostra borsa fa già parte della nostra abitudine. Oggi, questi prodotti potrebbero tornare utili per eliminare i germi o fungere da “barriera” tra te (o il tuo telefono) e una superficie.

  1. Smetti di maneggiare denaro

Il contante è già considerato sporco: non si sa mai quale tipo di germi indugi sulla sua superficie. Se riuscissimo a pagare con una carta di debito o di credito si potrebbe ridurre quella sgradevole sensazione di non sapere chi ha toccato i soldi.
Un gran numero di terminali di pagamento ormai accetta Google Pay, Apple Pay , Samsung Pay e altre carte di credito. Se è necessaria una firma digitale, possiamo usare la nocca invece dell’indice.
10. Bandisci gli oggetti discutibili per qualche giorno
Sappiamo che una pulizia accurata col buon vecchio sapone e acqua, ucciderà il virus, ma se non sei sicuro di come disinfettare un oggetto eliminane l’uso.
Dal momento che la COVID-19 ha da uno a 14 giorni di giorni di incubazione, isolati spontaneamente per due settimane se hai ragione di temere di esserti contagiato.

2