Uiltec: nuovo perimetro organizzativo in Sicilia, regione centrale su energia

0
29
Indice

(Adnkronos) – Un nuovo perimetro organizzativo per la Uiltec Sicilia: l'accorpamento della macroarea sud est alla struttura Sicilia Palermo genera una delle strutture più grandi ed importanti della Uiltec. Una realtà che dovrà occuparsi della gestione dell’industria siciliana partendo dai petrolchimici di Siracusa, Gela e Milazzo; che dovrà gestire la transizione energetica a livello insulare. In tale contesto la Sicilia avrà un ruolo fondamentale, per il contributo importante che fornirà al Paese in termini di: estrazione, raffinazione e generazione di energia elettrica.  Una struttura che sarà gestita dal nuovo segretario generale Andrea Bottaro, con un passato da responsabile della macro area e che lascia l’attuale incarico di segretario organizzativo della Uiltec nazionale.  “Una prospettiva strategica- ha dichiarato Daniela Piras segretaria generale della Uiltec- perchè dovrà guardare allo sviluppo degli asset industriali dell'intera Sicilia che sono fondamentali per l'economia nazionale. Siamo certi che Andrea Bottaro farà bene, impostando un'azione sindacale basata sul supporto ad un'economia sostenibile e a tutela del lavoro. La Uiltec crede al 'Green deal', ma senza un vero e proprio 'Social deal' non c'è futuro". —lavoro/sindacatiwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2