13.7 C
Rome
mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeImpresaLa tecnologia digitale accompagna sempre più le nostre vite

La tecnologia digitale accompagna sempre più le nostre vite

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Il rapporto simbiotico tra società e tecnologia ha portato il mondo a innovazioni e a un miglioramento generale delle condizioni di vita, ben oltre le più ardite aspettative. Nonostante ciò, i margini per lo sfruttamento del pieno potenziale del settore tecnologico tendono a dilatarsi sempre più, con un impegno  a livello economico  sempre più consistente.

La tecnologia digitale permea sempre più le nostre vite e ha reso il mondo più raggiungibile grazie alla rete e a tutti gli altri strumenti in grado di ridurre le distanze e di facilitare la comunicazione.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Il mondo del lavoro in una società sempre più digitale non potrà che andare alla ricerca di tutte quelle professioni legate al mondo dell’informatica in tutte le sue declinazioni. Avere una preparazione adeguata e al passo coi tempi sarà di fondamentale importanza.

Esistono oggi corsi appositi, come l’Hackademy di aulab, che parte proprio da questi presupposti per offrire uno piano formativo innovativo strutturato in modo da permettere a una persona senza basi in questo settore, ma allo stesso tempo con tanta voglia di imparare e di mettersi in gioco, di arrivare alla fine del corso e trovare una sistemazione lavorativa adeguata nel giro di pochi mesi. 

Ecco alcuni esempi su come la tecnologia digitale ha avuto un impatto significativo sull’informazione, sul modo di comunicare e di relazionarci con gli altri.

Vecchi media proiettati verso il futuro: telefono, radio e televisione

Sin dall’invenzione del primo telefono la tecnologia attorno a questi device non si è mai arrestata. Si è passati dalla semplice comunicazione vocale ai portenti della tecnologia moderna, in grado di rappresentare l’estensione del proprio computer, rimpiazzando le macchine fotografiche e spesso un normale schermo televisivo.

Dei veri e propri gioielli di tecnologia digitale integrata ormai irrinunciabili per chiunque.

La radio ha rappresentato, invece, un mezzo per trasmettere informazioni, musica e pubblicità a un’audience sterminata, e anche se oggi questo strumento appare quasi datato e obsoleto, le aziende continuano a sceglierlo per promuovere i propri prodotti e milioni di radioascoltatori non riescono a farne a meno.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Stessa parabola l’ha avuta la televisione che continua ad avere un ruolo centrale tra i media a disposizione nelle case moderne, ma che negli ultimi anni ha visto il sommarsi di tecnologie sempre nuove per migliorarne la qualità e l’offerta a livello di contenuti. Oggi le TV sono sempre più multimediali e interattive, con funzioni smart in grado di sfruttare la rete dati per lo streaming e per comunicare con gli altri device domestici. 

Tecnologia digitale: internet e la comunicazione globalizzata

Nel giro di poco più di 30 anni internet ha stravolto il mondo della comunicazione creando nuovi modi di interagire e di accedere a fonti inesauribili di informazioni e servizi.

Si è passati da percentuali ridotte di dispositivi capaci di connettersi a strategie per una diffusione capillare della rete per abbattere il digital divide e dare la possibilità alle famiglie di tutto il mondo di godere di una rete prestante e veloce per non rimanere fuori da quello che è il fulcro del mondo moderno.

Internet ha di fatto ridefinito il concetto di mass media, portando i canali di comunicazione, nuovi ma anche vecchi, verso la digitalizzazione. In rete si possono trovare contenuti multimediali gratis e a pagamento e le nuove tecnologie non fanno altro che facilitarne la fruizione. 

Facile da usare, veloce, versatile: tutte caratteristiche che hanno reso la posta elettronica il metodo di comunicazione più usato in tutto il mondo. E anche il mondo del marketing ormai sfrutta questo strumento per inviare offerte commerciali personalizzate per potenziare le proprie strategie promozionali.

Non potevamo che concludere con il fenomeno social network.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Grazie alle piattaforme social – sempre più numerose e targettizzate –  stringere nuove amicizie, rimanere in contatto con la propria cerchia di contatti, interagire con loro o con un numero indefinito di utenti, condividendo aspetti più o meno personali della propria vita, non è mai stato così semplice e immediato.

Qualsiasi persona ha la possibilità di diventare un fenomeno virale, di guadagnare visibilità e di essere ascoltata. Ma le insidie sono sempre dietro l’angolo.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

In collegamento a questo nuovo mondo di contatti facili e spesso non filtrati, fenomeno come il cyberbullismo e le fake news sono quasi fuori controllo e rendono sempre più necessario l’intervento di enti regolatori per evitare la propagazione di contenuti fatti di odio, intolleranza e pregiudizio, con finalità disgreganti ad ogni latitudine, inoltrati paradossalmente attraverso mezzi ispirati da intenti diametralmente opposti. 

Articoli più letti