SpaceX: nel 2021 il primo volo commerciale del sistema Superheavy+Starship

Il primo lancio commerciale sarà preceduto da una serie di lanci di test tra la fine di quest'anno ed il prossimo anno

0
446
Indice

JAKARTA, Indonesia – Jonathan Hofeller, vice presidente del settore vendite commerciali di SpaceX, ha dichiarato che la società è in trattative con i potenziali clienti per il primo lancio commerciale di tale sistema tra circa due anni.  Stiamo discutendo con tre diversi clienti per questa prima missione“, ha detto Hofeller nel corso della conferenza APSAT che si sta svolgendo a Jakarta. “Questi potenziali clienti sono tutte società di telecomunicazioni“.

Il lanciatore pesante Super Heavy di SpaceX, insieme allo stadio superiore Starship sono stati progettati per lanciare fino a 20 tonnellate di orbita di trasferimento geostazionaria, ha spiegato Hofeller, o più di 100 tonnellate in orbita terrestre bassa.
Equipaggiato con una carenatura per carico utile di nove metri, il sistema è progettato per trasportare equipaggio e risorse sulla Luna e su Marte, ma è anche il prossimo veicolo commerciale di SpaceX per l’invio di satelliti in orbita attorno alla Terra e altrove.
Hofeller ha dichiarato che SpaceX prevede di effettuare diversi voli di prova prima di utilizzare il sistema di lancio di prossima generazione per i satelliti. Questi voli di prova, un numero che non ha quantificato, dovranno dimostrare l’efficienza del sistema di lancio dei satelliti per i clienti e attenuare eventuali preoccupazioni delle soscietà di ssicurazione sull’affidabilità di un nuovo veicolo.
SpaceX ha eseguito un “salto” con un prototipo della Starship in aprile, spingendo il veicolo a pochi centimetri da terra, ha detto Hofeller. I test futuri raggiungeranno altitudini sempre più elevate.

Abbiamo un nuovo prototipo in arrivo entro la fine dell’anno“, ha dichiarato. “L’obiettivo è quello di ottenere l’orbitale il più rapidamente possibile, potenzialmente anche quest’anno, con l’intero stack operativo entro la fine del prossimo anno e poi i primi lanci commerciali all’inizio del 2021.”

Nei progetti di SpaceX, alla lunga gli attuali lanciatori Falcon 9 e Falcon Heavy saranno completamente sostituiti con il booster Super Heavy completamente riutilizzabile e la parte superiore chiamata Starship. Tuttavia, la compagnia non obbligherà i clienti a passare da una generazione di veicoli a un’altra. 

Falcon 9 e Falcon Heavy resteranno in circolazione finché i nostri clienti li chiederanno“, ha affermato Hofeller. “Se li renderemo obsoleti offrendo un prodotto migliore a prezzi più bassi, sarà un vantaggio per i clienti e noi”.

Hofeller ha ricordato che il prezzo scontato che SpaceX ha offerto ai primi clienti delle missioni Falcon 9 con i booster recuperabili della prima fase è ora il prezzo normale che la compagnia effettua ai propri clienti. Il fondatore di SpaceX, Elon Musk ha detto l’anno scorso che le ultime missioni con i boosters recuperati sono state valutate “circa $ 50 milioni“, in calo rispetto ai $ 62 milioni richiesti in precedenza. Musk ha detto che i prezzi di SpaceX continueranno a scendere



Hofeller ha ribadito che i prezzi scenderanno ulteriormente dopo l’introduzione del Super Heavy + Starship. La natura completamente riutilizzabile del nuovo sistema di lancio consentirà di scendere a prezzi sempre più bassi, ha affermato. 

Un sistema completamente riutilizzabile apre anche nuove possibilità di missione, ha detto. 

Potresti potenzialmente ricatturare un satellite o abbatterlo se lo desideri“, ha spiegato Hofeller. “In questo senso è molto simile al vecchio Space Shuttle. Presto avremo questo nuovo strumento con il quale stiamo sfidando il settore: potremo farci un sacco di cose, per noi e per i clienti“.

SpaceX ha esplorato la possibilità di rendere il Falcon 9 completamente riutilizzabile, ma c’è un problema riguardo al rallentamento del livello superiore, come ha spiegato Hofeller. Il carburante necessario per rallentare il livello superiore e riportarlo a terra comporterebbe un minore carico utile trasportabile. Insomma, non sarebbe conveniente. 

SpaceX ha riutilizzato un singolo booster del Falcon 9 per il primo stadio fino a tre volte fino ad oggi. La versione block 5 del razzo, che ha debuttato lo scorso anno, è progettata per un massimo di 10 lanci senza grandi interventi di ristrutturazione. 

Hofeller ha detto che SpaceX prevede di riutilizzare un singolo booster del Falcon 9 cinque volte entro la fine di quest’anno.

Questo articolo è stato fornito da SpaceNews, tramite Space.com

2