SpaceX lancerà il primo volo con equipaggio tra fine aprile e inizio maggio

Secondo Eric Berger di Ars Technica, è stata stabilita la data per la missione Demo-2 della Dragon Crew che prenderà il via tra fine aprile ed il 7 maggio.

250

SpaceX di Elon Musk ha compiuto notevoli progressi nel rendere i viaggi nello spazio più accessibili ed efficienti grazie a missili riutilizzabili, ma fino ad ora si è concentrata su voli utili a portare carichi paganti a base di merci, rifornimenti, satelliti.
Ora, secondo Eric Berger di Ars Technica, è stata stabilita la data per la missione Demo-2 della Dragon Crew che prenderà il via tra fine aprile ed il 7 maggio.
Berger avverte che la data di lancio è “fluida” e potrebbe essere spostata nella seconda metà di aprile o spinta più avanti a maggio e che non è stata presa una decisione finale sulla durata della missione. Insomma, SpaceX sta per diventare la prima impresa privata a portare astronauti in orbita bassa, sarà anche la compagnia che avrà riportato astronauti americani nello spazio partendo dal suolo americano dal 2011, anno di chiusura del programma Space Shuttle.
Berger chiarisce che SpaceX non conosce ancora la durata della missione perché la NASA vuole ridurre al minimo il tempo in cui l’equipaggio della ISS sarà ridotto a soli tre membri e si sta progettando di prolungare la missione di test.
In ogni caso, questa primavera, se non si presenteranno nuovi problemi, SpaceX effettuerà il suo primo volo con equipaggio – un evento che potrebbe un giorno essere inserito nei libri di storia.