Prime Video, le pubblicità arrivano dal 29 gennaio

0
33
Indice

(Adnkronos) – All'inizio dell'anno scorso, Amazon ha annunciato l'intenzione di introdurre pubblicità nei film e nei programmi TV trasmessi tramite il suo servizio Prime Video. Recentemente, l'azienda ha fissato una data specifica per l'avvio di questa novità: il 29 gennaio 2024. Secondo Amazon, questa scelta permetterà di continuare a investire in contenuti interessanti e di incrementare tale investimento nel lungo periodo. La novità è destinata a sbarcare anche in Italia, dove Amazon Ads aveva già comunicato la notizia lo scorso anno. Tuttavia, Amazon Italia non ha ancora comunicato i prezzi extra per avere Prime Video senza pubblicità. La società ha assicurato che ci saranno meno annunci pubblicitari rispetto ai canali TV classici e ad altri servizi di streaming. Non è richiesta alcuna azione da parte degli utenti e non ci saranno cambiamenti nel prezzo dell'abbonamento Prime attuale. Tuttavia, i clienti potranno scegliere di pagare $2,99 in più al mese per evitare la pubblicità. È anche vero che negli Stati Uniti i prezzi di Prime (con incluso Prime Video) sono più alti: $14,99 al mese o $139 all'anno. Con il supplemento per evitare la pubblicità, il costo mensile di Prime sarà di poco inferiore a $18, mentre quello del solo Prime Video sarà poco meno di $12. Amazon gestisce anche Freevee, un servizio di streaming gratuito con pubblicità. La mossa di Amazon si inserisce in un contesto in cui i servizi di streaming concorrenti stanno aumentando i loro tassi di abbonamento.  —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2