Sintetizzato un nuovo dolcificante a basso contenuto calorico benefico per la salute

Lo studio ha scoperto che il dolcificante potrebbe anche migliorare la salute dell'intestino

139
Sintetizzato un nuovo dolcificante a basso contenuto calorico con benefici per la salute
Sintetizzato un nuovo dolcificante a basso contenuto calorico con benefici per la salute

Sono molte le persone che adorano i dolci, come si vede dall’enorme gamma di bibite, caramelle e prodotti da forno venduti a livello globale. Tuttavia, il consumo eccessivo di dolcificante artificiale o zucchero bianco da tavola potrebbe avere effetti negativi sulla salute.

I ricercatori alla ricerca di un dolcificante meno dannoso hanno recentemente pubblicato i risultati nel Journal of Agricultural and Food Chemistry della American Chemical Society (ACS). La miscela a basso contenuto calorico è dolce come lo zucchero da tavola e, nei test di laboratorio, nutre i microbi intestinali “buoni”.

La popolarità dei dolcificanti artificiali è salita alle stelle perché consentono alle persone di gustare i dolci senza dover assorbire troppe calorie. Sebbene si pensi che siano sicuri per l’assunzione da parte delle persone, la ricerca sia sull’uomo che sugli animali suggerisce che alcuni di essi possono stimolare l’appetito, con conseguente aumento del consumo di cibo e aumento di peso, nonché altri esiti negativi sulla salute.

Di conseguenza, gli scienziati hanno iniziato a cercare composti ipocalorici o molto dolci derivati ​​da fonti naturali come potenziali sostituti. I galattooligosaccaridi, ad esempio, sono zuccheri a basso contenuto calorico con attività prebiotica che possono essere una fonte di energia per i microbi intestinali benefici, ma non sono abbastanza dolci da sostituire lo zucchero da tavola. Questi zuccheri si trovano nel latte dei mammiferi. In alternativa, i mogroside, che sono 200-300 volte più dolci dello zucchero da tavola, si trovano negli estratti del frutto luo han guo. Tuttavia, questi estratti a volte contengono aromi sgradevoli che possono essere rimossi utilizzando enzimi.

F. Javier Moreno e colleghi hanno voluto sfruttare gli aspetti migliori di entrambe le sostanze naturali, utilizzando enzimi per modificare i mogroside e producendo contemporaneamente galattooligosaccaridi per ottenere un nuovissimo dolcificante a basso contenuto calorico.

I ricercatori hanno iniziato con lattosio e mogroside V (il mogroside principale nel frutto di luo han guo). Quando hanno aggiunto gli enzimi β-galattosidasi, i ricercatori hanno ottenuto una miscela che conteneva principalmente galattoligosaccaridi e una piccola quantità di mogrosidi modificati. Un gruppo sensoriale addestrato ha riferito che la nuova combinazione aveva una dolcezza simile a quella del saccarosio (zucchero da tavola), suggerendo che potrebbe essere accettabile per i consumatori.

Negli esperimenti in provetta, il nuovo dolcificante ha aumentato i livelli di molteplici microbi intestinali umani benefici, comprese le specie batteriche Bifidobacterium e Lactobacillus. Inoltre, l’aumento dei metaboliti prodotti dai batteri, come acetato, propionato e butirrato, ha indicato che la miscela potrebbe potenzialmente avere un effetto prebiotico sul microbioma intestinale.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

I ricercatori affermano che il nuovo dolcificante è promettente in queste analisi iniziali e il loro prossimo passo sarà studiare più da vicino l’impatto della sostanza sulla salute dell’intestino umano.