Avvistati misteriosi raggi oscuri in una vicina galassia

Il telescopio spaziale Hubble cattura fantastiche immagini dalla vicina galassia, IC 5063, che risiede a 156 milioni di anni luce dalla Terra. Una raccolta di stretti raggi luminosi e ombre scure, si irradia dal centro incredibilmente luminoso della galassia attiva, propagandosi per almeno 36.000 anni luce

6332

Gli astronomi che studiano la vicina galassia IC 5063, a 156 milioni di anni luce dalla Terra, sono affascinati da un effetto che si può vedere nella nuova immagine catturata dal telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA.

In questo caso, una raccolta di stretti raggi luminosi e ombre scure viene vista irradiare dal centro incredibilmente luminoso della galassia attiva, sparando per almeno 36.000 anni luce.

Gli astronomi hanno rintracciato i raggi fino al nucleo della galassia, la posizione di un buco nero supermassiccio attivo. Da quello che si evince, Il buco nero si sta nutrendo di materiale in caduta, producendo un potente getto di luce dal gas surriscaldato vicino ad esso.

Sebbene i ricercatori abbiano sviluppato diverse teorie plausibili per lo spettacolo di luci, l’idea più intrigante suggerisce che le ombre vengano proiettate nello spazio da un anello a forma di tubo interno, o toro, di materiale polveroso che circonda il buco nero.

La bellezza del cielo al tramonto

Se vogliamo vedere anche noi qualcosa di simile e meraviglioso, possiamo scrutare il cielo al crepuscolo. Infatti alcune delle viste più incredibili del nostro cielo si verificano al tramonto, quando la luce del sole penetra le nuvole, creando un misto di raggi luminosi e scuri formati dalle ombre delle nuvole e dai fasci di luce diffusi dall’atmosfera.

Non saranno come le foto che cattura per noi il telescopio Hubble, ma avremo sempre un bel panorama da poter fotografare, anche con i nostri cellulari.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Fonte: https://scitechdaily.com/mysterious-dark-rays-spotted-in-nearby-galaxy/

Advertisement
Advertisement