La NASA sta preparando l’esplorazione del nucleo metallico di un antico pianeta nella cintura di asteroidi

il nucleo metallico di un antico pianeta chiamato 16 Psiche si nasconde nella cintura degli asteroidi

0
783
Indice

Il nucleo metallico nudo di un antico pianeta morto dovrebbe presto ricevere un visitatore. In orbita attorno al sole, tra Marte e Giove, questa grande roccia spaziale è l’obiettivo di una missione della NASA che è appena entrata nella fase di progettazione finale.

L’agenzia spaziale americana pensa di riuscire a raggiungere 16 Psiche, un oggetto di 200 chilometri di diametro che si trova nella fascia degli asteroidi, il 31 gennaio del 2026. Gli scienziati planetari sospettano da tempo che Psiche, che prende il nome della ninfa che sposò Cupido nella mitologia greca, una grande roccia composta quasi interamente di ferro e nichel, potrebbe essere il nucleo esposto di un protopianeta morto nei primi giorni del nostro sistema solare. Il pianeta avrebbe potuto essere grande, più o meno, come Marte prima che antiche apocalittiche collisioni strappassero il guscio esterno e roccioso dal suo nucleo.

Gli scienziati che stanno lavorando alla missione Psiche sperano che la sonda che manderanno ad annusare i resti di questo protopianeta possa fornire prove più conclusive a conferma di questa teoria e rivelare nuove informazioni sulle origini den nostro sistema solare.

Con la transizione in questa nuova fase della progettazione della missione, abbiamo compiuto un grande passo avanti verso la scoperta dei segreti di Psiche, questo gigantesco e misterioso asteroide metallico“, ha detto in una dichiarazione Lindy Elkins-Tanton, scienziata planetaria dell’Arizona State University e ricercatore principale della missione Psiche.
Psiche ha una massa che è stata calcolata in circa 22 miliardi di miliardi di chilogrammi, all’incirca lo 0.03% della massa della nostra luna. È l’undicesimo asteroide più grande del sistema solare, almeno tra quelli conosciuti, e la cosa notevole che lo caratterizza è che, mentre gli asteroidi noti più grandi sono composti principalmente da roccia e ghiaccio. Psiche è di gran lunga il più grande oggetto conosciuto costituito da metallo quasi puro che orbita intorno al nostro sole. La sonda destinata a Psyche dovrebbe orbitare attorno all’oggetto di metallo per un paio di settimane, raccogliendo dati sulla sua età e su come si è formata.
Durante questa fase di progettazione finale, gli ingegneri elaboreranno i piani finali per il lancio e la trattoria, oltre a fissare gli obbiettivi di missione. inoltre, costruiranno molte delle parti che comporranno la navicella finale, parti il cui assemblaggio inizierà con la fase successiva, nel 2021.
Se tutto andrà secondo i piani, la missione dovrebbe iniziare nell’agosto del 2022, passare vicino Marte nel 2023 e avvicinarsi a Psiche tre anni dopo.

Fonte: Live Science.

2