InSight: problemi con i sensori meteorologici

I sensori meteorologici a bordo del lander InSight della NASA hanno smesso di fornire dati a causa di un problema che riguarda l'elettronica della suite di sensori

0
362

Domenica 16 agosto 2020, i sensori meteorologici a bordo del lander InSight Mars della NASA hanno smesso di fornire dati a causa di un problema che riguarda l’elettronica della suite di sensori. Gli ingegneri del Jet Propulsion Laboratory della NASA nel sud della California stanno lavorando per capire la causa del disguido.

La suite di sensori, chiamata Auxiliary Payload Sensor Suite (APSS), ha lo scopo di raccogliere informazioni sulla velocità, la direzione del vento, la temperatura, la pressione dell’aria e campi magnetici. Durante ogni giornata marziana, il computer principale di InSight recupera i dati memorizzati nel computer di controllo di APSS per la successiva trasmissione al veicolo spaziale orbitante, che trasmette i dati alla Terra.

APSS è in modalità sicura ed è improbabile che venga ripristinato prima della fine del mese mentre i membri del team della missione lavorano per una capire quale sia il problema. Gli ingegneri del JPL sono ottimisti sul fatto che il ripristino del computer di controllo possa risolvere l’impedimento, ma è necessario esaminare ulteriormente la situazione prima di riportare i sensori alla normalità.

Lanciata il 5 maggio 2018, la missione Insight ha portato un lander su Marte allo scopo di studiarne le caratteristiche interne, dalla composizione del nucleo alla formazione dei pianeti rocciosi passando per i terremoti, ricerche che potrebbero cambiare il destino del Pianeta Rosso.

Infatti, analizzare la composizione interna di Marte può risolvere diversi quesiti che interessano la formazione dei pianeti rocciosi nel nostro Sistema Solare. Per poter portare a termine questa missione, InSight è stato equipaggiato con strumenti in grado di scavare fino a cinque metri di profondità alla ricerca delle impronte lasciate dai processi formativi di Marte. il veicolo spaziale dovrà anche misurare l’attività tettonica del pianeta e gli attuali tassi di impatto da meteoriti. Le misurazioni principali riguardano sismologiatemperatura.

2