13.7 C
Rome
mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeFisco e tasseUn gatto nero, per sfuggire da un incendio si è buttato dal...

Un gatto nero, per sfuggire da un incendio si è buttato dal quinto piano – video

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Un gatto nero ha sfidato la fortuna cercando la salvezza saltando da un appartamento al quinto piano in fiamme a Englewood.

Il Chicago Fire Dept. stava combattendo un incendio presso l’Eastwood Garden Apartment al 6531 di S. Lowe Ave. L’inquilino del quinto piano era fuggito, ma aveva lasciato in casa il suo gatto nero, ha raccontato il portavoce del Fire Dept., Larry Langford.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

I vigili del fuoco hanno cercato di convincere il gatto ad uscire, ma lui è scappato più in profondità nell’appartamento e si è messo sul davanzale della finestra“, ha detto Langford. “… Il gatto ha iniziato ad avvicinarsi al bordo e a guardare di sotto, come se stesse cercando di prendere una decisione.”

Alla fine il gatto nero si è deciso ed ha effettuato l’incredibile salto. Dopo un volo di cinque piani l’animale è giunto a terra con un atterraggio perfetto, un’audace fuga catturata dal video di un passante.

Langford ha detto di non aver mai visto niente di simile prima. In seguito ha riferito ai giornalisti che il gatto si chiama Hennessy e che i vicini la stanno ancora cercando il gatto.

Questo è un gatto fortunato“, ha detto Langford. “Non mi aspettavo che andasse così bene, ma sono contento che sia andata così“.

Langford ha detto che il gatto è stato visto per l’ultima volta mentre camminava per l’edificio cercando di trovare un modo per entrare. Nessun ferito è stato riportato dall’incendio.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Non è strano un Felix silvestris catus, il comune gatto domestico, sopravviva ad una caduta da così in alto grazie alla sua incredibile capacità di voltarsi durante il volo in modo da terminare la caduta perfettamente sulle quattro zampe.

Da cosa dipende questa singolare capacità? E’ lo stesso principio della pattinatrice che piroetta intorno a se stessa con le braccia aperte e poi le raccoglie al petto causando un incremento della velocità di rotazione.

1 16

Da dove arriva l’energia che ha permesso l’incremento di velocità nella rotazione della pattinatrice? Essenzialmente dallo spostamento di massa rispetto all’asse di rotazione attraverso il principio della “variazione del principio di inerzia”. Un corpo che gira che si avvicina all’asse di rotazione incrementa la velocità della stessa, se si allontana la velocità diminuisce.

Quindi: il momento angolare aumenta se la massa in movimento si allontana dall’asse, diminuisce se si avvicina. Quando la pattinatrice raccoglie le braccia contro il petto in termini tecnici assistiamo alla cosiddetta “conservazione del momento angolare”.

La legge di conservazione del momento angolare, anche detta bilancio del momento angolare della quantità di moto è un importante principio fisico, che afferma che il momento angolare   di un sistema è costante nel tempo se è nullo il momento delle forze esterne che agiscono su di esso.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Ma torniamo al nostro amico felino, cosa succede quando il gatto scivola da un ramo di un grosso albero? L’animale inizia a rimpicciolirsi o estendersi a seconda della necessità. Mentre cade il corpo del gatto è parallelo al terreno e quindi l’asse di rotazione è orizzontale.

A questo punto il micio prima tira verso di se le zampe anteriori e stende quelle posteriori, il tutto inarcando la schiena. Subito dopo fa il contrario: ora sono le zampe posteriori a essere ritirate e quelle anteriori allungate, sempre inarcando la schiena.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

In questo modo, con questo “gioco di zampe” il gatto riesce a variare la velocità in aria ed a cadere perfettamente sulle quattro zampe, pronto per riprendere le avventure arboricole.

Una doverosa precisazione: questa “prodezza” il nostro felino è in grado di compierla soltanto se l’altezza della caduta è quella giusta: se si cade da un’altezza minima o da una eccessivamente alta il “trucco” utilizzato sfruttando le leggi della fisica non funziona e le conseguenze per il nostro amico gatto possono essere molto spiacevoli.

Articoli più letti