L’equipaggio di Artemis 2 è stato invitato a visitare SpaceX

A comandare Artemis 2 sarà l'astronauta della NASA Reid Wiseman: parliamo della prima missione lunare effettuata dopo mezzo secolo

0
55
L'equipaggio di Artemis 2 è stato invitato a visitare SpaceX
L'equipaggio di Artemis 2 è stato invitato a visitare SpaceX

L’equipaggio di Artemis 2 è stato invitato a visitare SpaceX per parlare del progetto Starship. A guidare il team Artemis 2 l’astronauta della NASA Reid Wiseman.

Intervistato a Space.com lo scorso 18 dicembre, Wiseman ha dichiarato che vuole parlare al suo equipaggio di Starship. Non è una coincidenza dato che SpaceX sta progettando Starship per Artemis 3, il cui obiettivo è far sbarcare nuovamente l’uomo sulla Luna dopo oltre mezzo secolo. Siamo lontani dal nostro satellite, oramai, dal 1972.

Quando e come ci sarà questa riunione, non è ancora noto. Se la tabella di marcia sarà rispettata, è previsto che Artemis 2 volerà attorno alla Luna non prima del 2024. Artemis 3 si potrà invece concretizzare tra il 2025 e il 2026, previo superamento da parte dell’astronave di SpaceX di tutti i test sufficienti a soddisfare i severi requisiti di sicurezza della NASA per i veicoli spaziali con classificazione umana. 

Artemis 2: ecco l’equipaggio

Wiseman ha parlato con Space.com non solo di SpaceX, ma di ciò che il suo equipaggio intende portare con sé nella missione, delle attività di sensibilizzazione che ha svolto e di come il suo equipaggio sta affrontando l’incertezza dello sviluppo. Con lui alla volta della Luna ci saranno il pilota della NASA Victor Glover (che diventerà la prima persona di colore a lasciare l’orbita terrestre bassa), la specialista di missione della NASA Christina Koch (la prima donna) e lo specialista di missione dell’Agenzia spaziale canadese Jeremy Hansen (il primo non americano).

I preparativi per la missione sulla Luna

Wiseman ha dichiarato: “Vogliamo davvero abilitare Orion e il sistema di lancio spaziale per i nostri compagni astronauti che atterreranno sulla Luna e lavoreranno nelle vicinanze della Luna. Quindi ogni giorno ci presentiamo al lavoro. È successo in una lezione in cui eravamo appena iscritti: non stiamo solo cercando di capire come migliorarlo per Artemis 2. Stiamo pensando: “Come lo posizioniamo per Artemis 3, 4 e 5?” … Eravamo in un corso di sopravvivenza, ma abbiamo detto: “Non saremo così decondizionati”. E Victor mi ha detto: “Ehi, aspetta un attimo. Dobbiamo pensare alla durata massima della missione, perché sarà valida per tutte le missioni Artemis””.



E ancora: “Quindi abbiamo fatto – credo – un lavoro fantastico guardando davvero, di cosa ha bisogno questo veicolo per il futuro per i nostri compagni di equipaggio, quando andranno ad atterrare sulla Luna? … Concentriamoci invece sull’HLS o concentriamoci sul design delle nuove tute. Questo è davvero il nostro obiettivo fondamentale”.

In cosa consiste la missione Artemis 2

la missione Artemis II è stata programmata come parte del programma Artemis della NASA. Artemis II è progettata come una missione orbitale intorno alla Luna, senza atterraggio sulla superficie lunare. La sua funzione principale è testare e valutare le capacità del veicolo spaziale Orion in un ambiente di volo spaziale profondo.

Il veicolo spaziale principale per Artemis II è Orion. Orion è stato progettato per trasportare astronauti in spazi profondi e può supportare missioni con equipaggi di lunga durata.

La missione Artemis II sarà lanciata tramite il sistema di lancio Space Launch System (SLS), un razzo pesante progettato per missioni di esplorazione spaziale umana. Questo sistema di lancio è stato sviluppato per fornire la potenza necessaria per veicoli spaziali destinati a destinazioni distanti, come la Luna e Marte. Le date di lancio delle missioni spaziali possono subire modifiche in base a vari fattori, come lo sviluppo tecnologico, le condizioni meteorologiche e altri fattori logistici. Consulta fonti aggiornate per la data di lancio più recente.

Che cos’è SpaceX

SpaceX, o Space Exploration Technologies Corp., è un’azienda aerospaziale americana fondata da Elon Musk nel 2002. La missione dichiarata di SpaceX è di ridurre i costi del viaggio spaziale e rendere possibile la colonizzazione di Marte. L’azienda è diventata famosa per i suoi progressi nella progettazione e produzione di razzi riutilizzabili e per la sua ambiziosa visione nel campo dell’esplorazione spaziale.

2