Codici tributo IMU

A causa dell'emergenza covid19, per quanto riguarda il pagamento dell'IMU nel 2021, alcune categorie sono state esonerate dal versamento della prima rata del tributo, tra cui le attività legate ai settori del turismo, della ricettività alberghiera e dello spettacolo. I codici tributo IMU, ossia i codici numerici che identificano il tipo di immobile per cui si sta pagando questa tassa, vanno inseriti nel modello F24

0
299
Indice

Se c’è una tassa patrimoniale ben nota ai contribuenti, quella è sicuramente l’IMU, ossia l’Imposta Municipale Unica, relativa al possesso di beni immobili. Introdotta dal decreto legge n. 201 del 2011, convertito in legge n. 214 del 2011, (il famoso decreto “salva Italia”), è nata in sostituzione dell’ICI e di una parte di IRPEF, e, mentre in passato riguardava anche la prima casa, dal 2013 per non è previsto più che venga corrisposta per l’abitazione principale, ma solo per le cosiddette seconde case o per gli immobili di pregio, come ville o castelli.

Dallo scorso anno, con la Legge di Bilancio, l’IMU è stata accorpata con un’altra tassa, la TASI, ossia il tributo per i servizi indivisibili, ma per il resto non vi sono stati ulteriori cambiamenti. Una delle cose che è stata conservata è l’utilizzo di codici tributo IMU, ossia dei codici numerici che identificano il tipo di immobile per cui si sta appunto pagando questa tassa, e che vanno inseriti nel modello F24, così come stabilisce l’Agenzia delle Entrate.

A causa dell’emergenza covid19, per quanto riguarda il pagamento dell’IMU nel 2021, alcune categorie sono state esonerate dal versamento della prima rata del tributo, tra cui le attività legate ai settori del turismo, della ricettività alberghiera e dello spettacolo.

Per l’anno 2021, le scadenze per il pagamento della Nuova IMU sono divise in due date: il 16 giugno per il versamento dell’acconto e il 16 dicembre per il saldo a conguaglio.

Ma qual è il codice tributo IMU?



La lista dei codici è facilmente reperibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo che i codici tributo IMU variano in base al tipo di immobile per quale si deve pagare l’imposta, l’inserimento del codice corretto è di fondamentale importanza all’atto della compilazione del modello F24.

2