Cina: il nuovo reattore nucleare potrebbe essere 100 volte più potente di quello della NASA

Il programma spaziale cinese ha completato un prototipo di progetto per un potente reattore nucleare, rivela un rapporto del South China Morning Post

16489

Il programma spaziale cinese ha completato un prototipo di progetto per un potente reattore nucleare, rivela un rapporto del South China Morning Post.

Il programma spaziale del paese sta costruendo il dispositivo per stare al passo con altre agenzie spaziali che hanno anche elaborato piani per passare al nucleare, come la NASA, che di recente ha chiesto alle aziende private di sviluppare un sistema di fissione nucleare per alimentare le missioni sulla Luna entro 10 anni.

Cina e Stati Uniti entrano in una nuova corsa allo spazio

Il programma spaziale cinese, che ha già costruito alcuni dei componenti per il suo reattore nucleare completo, vuole alimentare le future missioni sulla Luna e su Marte con l’energia nucleare. Il reattore cinese sarà in grado di generare un megawatt di energia elettrica, rendendolo 100 volte più potente del dispositivo che la NASA vuole inviare sulla Luna entro il 2030. Il sistema di fissione nucleare della NASA sarà in grado di fornire circa 40 kilowatt di potenza, che secondo l’agenzia, spaziale sarebbe sufficiente per alimentare 30 famiglie per un decennio.

Un'impressione artistica del sistema di fissione nucleare in fase di sviluppo della NASA.
Un’impressione artistica del sistema di fissione nucleare in fase di sviluppo della NASA.

Il mese scorso, la Cina ha lanciato la sua seconda missione con equipaggio verso la sua stazione spaziale. La NASA ha recentemente rinviato i suoi atterraggi sulla Luna di Artemis al 2025 dalla data di lancio originale del 2024, in parte a causa di una lunga disputa legale con Blue Origin di Jeff Bezos per l’assegnazione di un contratto per il lander lunare a SpaceX. Ciò ha portato l’amministratore della NASA Bill Nelson a sollevare la preoccupazione che la Cina possa inviare umani sulla Luna prima che la NASA vi ritorni.

La NASA afferma che deve passare al nucleare per competere con la Cina

Sebbene si sappia poco in termini di specifiche quando si tratta del progetto segreto del reattore nucleare, il South China Morning Post afferma che due scienziati che hanno preso parte al progetto hanno confermato, questa settimana, che anche il prototipo del reattore nucleare è stato completato come alcuni componenti critici del reattore finito.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

C’è qualche preoccupazione per la segretezza che circonda il programma del reattore nucleare spaziale cinese, questo potrebbe significare che potrebbero esserci una mancanza di regolamentazioni del governo in caso di incidente, come ad esempio un incidente di lancio che causerebbe la diffusione di materiali radioattivi in ​​orbita.

“È urgente stabilire un sistema di valutazione e gestione della sicurezza adatto allo stato tecnologico del nostro Paese, aumentare la trasparenza nei progressi della ricerca e dello sviluppo per ridurre le preoccupazioni del pubblico in generale”,  ha affermato Zhang Ze, scienziato spaziale presso l’Istituto di Shanghai di Space Propulsion.

Nel 2019, la Cina ha anche inviato una piccola batteria radioattiva sulla Luna a bordo del rover Yutu 2, che è stato il primo ad atterrare sul lato opposto della Luna. Quel dispositivo era in grado di generare solo pochi watt per aiutare il rover a produrre energia durante le lunghe notti lunari. Il nuovo prototipo di reattore nucleare fa parte di un progetto molto più ambizioso che vede la Cina puntare a posizionarsi come leader mondiale nello spazio. Infatti, all’inizio di quest’anno, la NASA ha dichiarato, in un’audizione del comitato del Congresso, che gli Stati Uniti devono intensificare i loro sforzi per sviluppare veicoli spaziali a propulsione nucleare per competere con la Cina.