Astrologia, la pseudoscienza: perché le persone ci credono ancora?

Astrologia, secondo gli psicologi è un'industria che frutta miliardi di dollari in tutto il mondo, facendo leva sul senso di incertezza generale. Eppure, nonostante le critiche, perchè le persone continuano a crederci?

0
2369

Nonostante non ci sia nessuna scienza a sostenerla, l’astrologia è un’industria che frutta miliardi di dollari in tutto il mondo. In India, in particolare, c’è un enorme mercato per questa pseudoscienza; e oggi ancora di più, con l’avvento della tecnologia digitale. Eppure, nonostante le critiche, perchè le persone continuano a crederci? Secondo gli psicologi, ci sono diverse ragioni.

Il successo dell’astrologia: le ragioni spiegate dagli psicologi

Gli esseri umani cercano narrazioni per aiutare a intrecciare il loro passato, presente e futuro insieme attraverso i loro obiettivi e aspettative, ed è qui che entra in gioco l’astrologia, che fornisce alle persone una cornice chiara per quella spiegazione – spiega Monisha Pasupathi, psicologo dello sviluppo presso l’Università dello Utah.

Inoltre, aiuta a creare e convalidare il concetto di conoscere sè stessi, e ci sono migliaia di siti Web astrologici su Internet, che soddisfano proprio questo attraverso i loro elenchi sui tratti della personalità attribuibili a diversi segni solari. Per alcuni altri, trasmette anche un senso di appartenenza a una “tipologia” di persona, ad esempio all’estrema sensibilità che viene attribuita in genere al segno zodiacale del Cancro, oppure al pragmatismo dei Toro.

Gli studi dimostrano anche che le persone spesso si rivolgono all’astrologia in risposta allo stress e all’ansia. “In condizioni di forte tensione, l’individuo è disposto a utilizzarla come un “calmante”, anche se in condizioni normali non crede in essa“, ha detto Graham Tyson, professore di psicologia presso l’Università di Witwatersrand del Sud Africa.

Infatti, la prima rubrica di astrologia commissionata per un quotidiano avvenne durante la Grande Depressione dell’agosto 1930. Ancora una volta, durante la crisi finanziaria del 2008, le persone cercarono astrologi per predire il loro futuro.



Tutte le strutture su cui le persone avevano fatto affidamento, crollavano una ad una. È così che molte persone si rivolgono all’astrologia, quando piombano nell’incertezza e cominciano a chiedersi “cosa sta succedendo nella mia vita? Niente ha senso“, ha detto l’ astrologa Rebecca Gordon al New Yorker , ricordando il 2008.

Il quadro astrologico aiuta a raggiungere le certezze

Gli studi effettuati hanno dimostrato che non sapere “cosa potrebbe accadere” è ancora più stressante del “sapere” che sta per succedere qualcosa di brutto. Attraverso le sue previsioni, il quadro astrologico aiuta gli esseri umani a raggiungere le certezze che bramano.

Se stanno attraversando un momento di interruzione, una crisi o eventi drammatici, improvvisamente iniziano a prendere molto più seriamente ciò che è scritto sul loro segno zodiacale“, ha detto l’astrologo Jonathan Cainer, che scrive rubriche di oroscopo per il Daily Mail.

Un esempio attuale è la pandemia di Covid-19 in corso, che ha provocato il caos in tutto il mondo e ha iniettato una serie di incertezze nei nostri piani per il futuro. E gli astrologi di India, Stati Uniti e Regno Unito, tra gli altri, sono stati impegnati a fare previsioni su quando il coronavirus scomparirà.

In effetti, astrologi e lettori di tarocchi affermano di aver fatto gli straordinari dall’inizio del blocco, con aziende indiane come AstroTalk e AstroYogi che hanno riferito di aver visto quasi raddoppiare le loro entrate durante la pandemia.

Ma, oltre alle incertezze del quadro generale, l’astrologia aiuta anche alcune persone ad affrontare le loro ansie quotidiane e aiuta a ispirare un senso di controllo.

L’astrologia mi dà un tipo irrazionale di speranza, quando leggo che sta per accadere un cambiamento positivo nella mia vita mi convinco che accadrà davvero, rafforzando un senso di controllo nel mio futuro“, ha detto Rachel Sewell a The Independent, una giovane responsabile delle pubbliche relazioni, che controlla i suoi oroscopi almeno due volte a settimana.

Una convinzione radicata

Gli psicologi hanno notato che le persone più inclini all’astrologia tendono anche ad avere un luogo di controllo esterno nella vita, credono che i loro successi o fallimenti derivino da fattori esterni o forze al di fuori della loro influenza, in contrasto con le persone con un luogo di controllo interno.

Tuttavia, questa convinzione radicata sugli eventi celesti che si alternano alle vite umane, non è del tutto innocua. In un paese come l’India, l’astrologia, più che la compatibilità tra coppie dice se le persone possono sposarsi, oltre a dettare decisioni sugli investimenti finanziari in base alle posizioni planetarie.

Inoltre, e questo mostra quanto siano già potenti le superstizioni nella cultura indiana, i praticanti di astrologia, numerologia, chiromanzia e altre pseudoscienze simili, spesso prendono di mira la creduloneria delle persone per ottenere guadagno finanziario .

In sostanza, è un meccanismo per far fronte allo stress e all’incertezza della vita. Come aveva scritto Christopher French, Professore di Psicologia all’Università di Londra, spiegando perché le persone credono nell’astrologia : “Tutto ciò che sembra fornire un assaggio di ciò che sta aspettando dietro l’angolo può dare a qualcuno un migliore senso di controllo, anche se questo senso di controllo è illusorio“.

L’incertezza, il motivo principale che spinge le persone verso l’astrologia

Forse c’è un vero desiderio per qualche tipo di guida e significato. Negli ultimi 20, 30, 40, 50 anni c’è stata un’erosione generale delle autorità che aiutavano le persone ad avere fiducia e senso di stabilità. I media sono pieni quasi ogni giorno di scandali e corruzione morale, che si verificano continuamente. È solo un flusso continuo di autorità in cui non riusciamo più a credere davvero.

C’è una perdita d’anima nella nostra cultura, un vuoto generale intorno a noi. Persone che cercano qualcosa, e molte non sanno cosa stanno cercando. Ecco perchè sono sempre di più, quelli che si rivolgono all’astrologia.

2