Al via congresso Sigo, salute della donna motore per futuro migliore

0
15

(Adnkronos) – La salute della donna come strumento per migliorare il futuro delle prossime generazioni, sia per il suo ruolo riproduttivo sia per il ruolo che la salute femminile ha verso lo sviluppo di modelli positivi in tutti gli ambiti ed età. E’ il tema conduttore del 98esimo Congresso nazionale della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) che, da oggi fino al 16 dicembre 2023, al Mico di Milano, chiama a raccolta l’intera ginecologia italiana attraverso le proprie federate dei ginecologi ospedalieri (Agoi), universitari (Agui) e territoriali (Agite). Ampia la partecipazione attesa – si legge in una nota – con importanti relatori sia nazionali che internazionali per dare largo spazio alla programmazione consapevole della gravidanza, alla contraccezione, alla prevenzione e al trattamento dei tumori femminili con le tecniche biologiche e chirurgiche più avanzate, alla menopausa, alle patologie del pavimento pelvico. In agenda diversi momenti dedicati alla diagnosi ecografica e alla sfida dell’endometriosi, patologia paradigmatica del dolore pelvico, senza tralasciare gli argomenti di stretta attualità come l’influenza dell’ambiente sull'espressione dei geni nelle prime fasi della gravidanza, la gravidanza surrogata, la telemedicina, riservando uno spazio anche al problema della ‘verità’ delle informazioni e il rischio di fake news. Il congresso Sigo è stato immaginato come un momento aperto e dinamico sui temi cruciali dell’assistenza alla salute della donna, dove le opinioni si confrontano e si rafforzano con esperti nazionali ed internazionali che affronteranno tematiche che uniscono le due anime del mondo ostetrico e ginecologico, dell’ospedale e del territorio, con l’idea di porre le basi di una discussione e di un confronto produttivo. Una particolare attenzione- conclude la nota – è riservata ai giovani, per una ostetricia e ginecologia moderna e calata nella realtà del sociale, anche attraverso i corsi monotematici che permetteranno di acquisire e praticare hands-on le più recenti nozioni su argomenti di importante ricaduta clinica. —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2