4.5 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeTecnologia11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A

11 straordinarie immagini dell’aereo ipersonico da record della NASA X-43A

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

L’X-43A della NASA, noto anche come programma Hyper X, era parte di un programma di ricerca da 230 milioni di dollari ad alto rischio e ad alto rendimento che ha portato a un volo ipersonico nel marzo del 2004.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Come funziona l’aereo super veloce?

Un ramjet funziona mediante combustione subsonica di carburante in un flusso d’aria compressa dalla velocità di avanzamento dell’aeromobile stesso, al contrario di un normale motore a reazione, in cui la sezione del compressore (le pale della ventola) comprime l’aria. I ramjet funzionano da circa Da Mach 3 a Mach 6“, silegge in un comunicato della NASA.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Uno scramjet (ramjet a combustione supersonica) è un motore ramjet in cui il flusso d’aria attraverso il motore rimane supersonico. I veicoli a motore Scramjet sono previsti per funzionare a velocità fino ad almeno Mach 15. I test a terra dei combustori scramjet hanno dimostrato questo potenziale, ma nessun test di volo ha superato il volo Mach 9.6 X-43A“.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---
11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Il primo tentativo di volo dell’X43A nel giugno del 2001 è fallito poiché il razzo booster non ha funzionato come previsto.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Tuttavia, questo primo tentativo ha portato alla seconda e alla terza prova che hanno prodotto voli da record. Mach 6.8 è stato raggiunto nel marzo del 2004 e Mach 9.6 è stato raggiunto nel novembre del 2004, quello che sarebbe diventato il volo finale dell’aereo.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Affinché i voli si svolgessero, lo stack è stato trasportato da un aereo B-52B dal Dryden Flight Research Center della NASA in un punto predeterminato sull’Oceano Pacifico, a 50 miglia a ovest della costa meridionale della California, ed è stato rilasciato a 40.000 piedi. In quel momento, lo stack è stato lasciato cadere dal B-52B e il booster ha sollevato il veicolo all’altitudine e alla velocità di prova previste.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Questo processo ha avuto un tale successo che il terzo e ultimo volo ha raggiunto velocità di quasi 10 Mach, volando a circa 7.000 mph a 110.000 piedi di altitudine e stabilendo l’attuale record mondiale di velocità per un veicolo che respira aria.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Entrambi i risultati di Mach 6.8 e Mach 9.6 sono stati riconosciuti dal Guinness World Records, che ha elencato i voli sul loro sito Web e nell’edizione 2006 del loro libro dei primati.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---
11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Quando il test del motore scramjet è stato completato in ogni volo, il veicolo è entrato in una planata di manovra ad alta velocità e ha raccolto quasi dieci minuti di dati aerodinamici ipersonici prima di schiantarsi nell’oceano, come previsto. I veicoli non sono stati recuperati.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Come ha fatto l’X43A a raggiungere velocità così impressionanti?

Bene, dopo che il primo volo è fallito, gli scienziati della NASA sono tornati e hanno rivisto il progetto e effettuato molte ricerche e test di sviluppo e ingegneria.

11 straordinarie immagini dell'aereo ipersonico da record della NASA X-43A
Fonte: Nasa

Sono stati condotti test in galleria del vento per fornire dati per ridurre i carichi atmosferici sulle superfici di controllo del booster, sono stati aggiunti attuatori più potenti per le pinne del booster per superare i carichi aerodinamici e il propellente è stato ricavato dal booster Pegasus per consentire il lancio alla sua normale altitudine di lancio di 40.000 piedi invece di 23.000 piedi – come nel primo volo – per ridurre il carico aerodinamico.

Articoli più letti