8.9 C
Rome
martedì, Dicembre 6, 2022
HomeTecnologia10 semplici trucchi per guidare risparmiando carburante

10 semplici trucchi per guidare risparmiando carburante

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

I prezzi della benzina sono assolutamente folli in questo momento, avendo superato tutti i record precedenti e, anche con l’intervento del governo che ha calmierato i prezzi per tutto il mese di aprile, il costo dei carburanti resta piuttosto alto.

Peggio ancora, gli esperti non si aspettano che la situazione migliori almeno fino a novembre. La causa del forte aumento dei prezzi è solo parzialmente la guerra in corso in Ucraina, dal momento che la Russia è uno dei principali esportatori di petrolio, ma anche altri fattori come l’inflazione e la transizione energetica sono da additare tra i responsabili del forte aumento dei carburanti per autotrazione.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Sapendo questo, potrebbe essere il momento di rivalutare il tuo stile di guida, dal momento che non c’è molto da fare per i numeri alla pompa. Ecco i migliori consigli per aumentare il risparmio di carburante della tua auto.

Suggerimento n. 1: togli la roba inutile dal tuo bagagliaio

Se hai l’abitudine di tenere nel tuo bagagliaio  attrezzi pesanti o oggetti che altrimenti non sapresti dove mettere, è ora di eliminare il pesi morti. Più peso deve trasportare il tuo veicolo, maggiore resistenza al rotolamento delle ruote sperimenterà, il che significa che ci vorrà più lavoro per far muovere l’auto. Qualunque cosa tu possa fare per ridurre il peso del veicolo ti aiuterà a ottenere il miglior consumo di carburante possibile.

Suggerimento n. 2: non abbassare i finestrini, utilizzare l’aria condizionata

Forse sei cresciuto con genitori che ti hanno detto di abbassare i finestrini quando fuori fa caldo; potrebbe essere stato un saggio consiglio negli anni ’60 o ’70, ma ora è un’idea obsoleta. Nonostante ciò che si pensa, è più efficiente per la maggior parte delle persone guidare con i finestrini chiusi, facendo affidamento sull’aria condizionata del proprio veicolo per rinfrescarsi piuttosto che sulla brezza.

Oggi i motori sono progettati meglio per essere in grado di gestire il carico del compressore dell’aria condizionata. I sistemi di aria condizionata delle auto più vecchie scaricavano davvero il motore, diminuendo il risparmio di carburante, ma questa è una reliquia del passato.

Suggerimento n. 3: evita di mettere la tua auto in folle

Non otterrai un maggiore risparmio di carburante mettendo la tua auto in folle. Non solo è pericoloso farlo ma non ti farà nemmeno risparmiare molto carburante. Tutto quello che stai facendo davvero è disinnestare la trasmissione. Questo è comunemente confuso con il suggerimento di seguito.

Suggerimento n. 4: spegni il motore se ti fermi per più di un minuto

Anche se tenere l’auto in folle non è utile per il risparmio di carburante, spegnere il motore durante una coda o a un semaforo particolarmente lungo è una buona scelta. Le auto più recenti sono dotate di una modalità eco che chiude l’acceleratore per ridurre il gas che entra nel cilindro.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

E questo fa davvero la differenza: si stima che il tuo motore consumi da ¼ a ½ litro di carburante per ogni ora che trascorsa girando al minimo.

Quando ti fermi, stacca il piede dal gas prima e lascia che il veicolo rallenti grazie all’inerzia invece di inchiodare all’ultimo secondo.

Suggerimento n. 6: rallenta

Il consumo di carburante raggiunge un picco a circa 80 chilometri orari, quindi diminuisce man mano che si continua ad accelerare. Viaggiare in autostrada a velocità costante tra 110 e 120 chilometri l’ora potrebbe aumentare il risparmio di carburante fino al 14 percento.

Suggerimento n. 7: gonfiare correttamente i pneumatici

Segui le istruzioni indicate nel libretto di manutenzione fornito dal produttore per trovare la pressione ottimale dei pneumatici del tuo veicolo. Fai attenzione a non gonfiare troppo o a tenere troppo sgonfie le gomme. Un gonfiaggio eccessivo provoca una maggiore resistenza al rotolamento, il che ti porta a utilizzare più gas. Il sottogonfiaggio usura maggiormente il battistrada dei tuoi pneumatici, il che potrebbe costarti di più a lungo termine.

Suggerimento n. 8: prestare attenzione ai valori di ottani e utilizzare carburante di “livello superiore” dove è disponibile

Quando sei alla stazione di servizio, sii selettivo con la tua scelta di carburante. Dovresti sempre utilizzare il numero di ottani corretto per la marca e il modello specifici della tua auto, secondo le linee guida del produttore nel manuale. I valori di ottani sono misure della stabilità del carburante, secondo la US Energy Information Administration (EIA).

---L'articolo continua dopo la pubblicità---
  • Normale: il carburante con il numero di ottano più basso, generalmente 87
  • Grado medio: il carburante di fascia media di ottani, generalmente 89 o 90
  • Premium: il carburante con il numero di ottani più alto, generalmente 91-94

I produttori raccomandano sempre più l’uso di carburanti con ottani di qualità superiore nelle auto più recenti, afferma Bennett, ma se è una raccomandazione e non un requisito, ignorala. Le auto sportive, i veicoli di lusso di fascia alta e quelli con turbocompressore richiedono spesso carburante di alta qualità, ad esempio, e in quei casi dovresti assolutamente usare quel tipo di benzina. Ma se guidi una normale vecchia berlina, il manuale d’uso probabilmente elencherà il carburante normale come requisito e il carburante premium come raccomandazione. Vai con il carburante normale perché “non vedrai una differenza significativa” nel risparmio di carburante, ma il gas premium costa di più.

Ma qui c’è un avvertimento importante: non confondere “gas premium” con “gas di livello superiore”.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Il carburante Top Tier è una “specifica di prestazione del carburante di prima qualità sviluppata e applicata dai principali produttori di apparecchiature automobilistiche e pesanti“. Il carburante di livello superiore aiuta a mantenere il motore della tua auto più pulito con un additivo detergente “che impedisce il formarsi di depositi di carbonio all’interno del motore“. Cerca il logo TOP TIER™ sulla pompa per trovare questo tipo di carburante.

Suggerimento n. 9: mantieni il tuo veicolo in buone condizioni

Questo dovrebbe essere ovvio, ma se vedi una spia accesa sul cruscotto devi far ispezionare e riparare correttamente l’auto il prima possibile. Una corretta manutenzione del veicolo assicurerà di ottenere un buon consumo di carburante poiché il veicolo potrà funzionare al massimo delle sue prestazioni.

Se sei abbastanza fortunato da avere più veicoli, guida quello che garantisce il minor consumo di carburante. Quindi, se hai un’auto vecchia di grande ciclindrata,usala il meno possibile. Se possiedi una motocicletta – e hai una licenza adeguata e puoi prendere una strada sicura – potresti invece optare per quelle due ruote, poiché ottengono una migliore resa chilometrica del gas.

Articoli più letti