11 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeFisica/Astronomia/astrofisicaScoperto raro sistema di nane brune

Scoperto raro sistema di nane brune

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Un gruppo di scienziati degli Stati Uniti e della Francia ha scoperto un bizzarro accoppiamento di due nane brune, le cosiddette “stelle fallite”. La scoperta, riportata su The Astrophysical Journal, mostra che i sistemi di nane brune – la cui formazione è ancora poco conosciuta – possono essere di massa molto bassa ed estremamente distanti ma inesorabilmente collegati.

Le nane brune sono diffuse in tutta la Via Lattea

“Gli astronomi concluderebbero che le nane brune separate da miliardi di miglia si dissolverebbero mentre si spostavano attraverso la galassia nel tempo”, ha detto Jackie Faherty, uno scienziato senior del Dipartimento di Astrofisica del Museo e co-fondatore del progetto scientifico cittadino Backyard Worlds: Planet 9, che ha portato alla nuova scoperta. 

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Le nane brune sono diffuse in tutta la Via Lattea. Mancano di massa sufficiente per sostenere una fusione nucleare stabile, ma sono abbastanza caldi da brillare più intensamente nella gamma infrarossa dello spettro luminoso. Mentre le stelle e le nane brune possono essere trovate in coppie o in gruppi più grandi, non è comune trovare una coppia con una massa totale bassa e con una distanza molto ampia l’una dall’altra. 

Il progetto Backyard Worlds consente a chiunque disponga di un computer e una connessione Internet di sfogliare le immagini scattate dalla navicella spaziale Wide Field Infrared Survey Explorer (WISE) della NASA e aiuta gli astronomi a identificare nuovi mondi oltre il nostro sistema solare. Se un oggetto è abbastanza vicino alla Terra, sembrerà “saltare” quando vengono confrontate più immagini scattate nello stesso punto nel cielo a distanza di alcuni anni.

Nel giugno 2018, gli scienziati sfogliando le immagini di Backyard Worlds hanno notato un abbinamento insolito: un oggetto che sembrava debole ma si muoveva velocemente – il segno rivelatore di una nuova nana bruna – e un altro oggetto più luminoso che si muoveva nelle vicinanze e alla stessa velocità. Il team scientifico di Backyard Worlds è stato allertato e si è subito entusiasmato per questo raro avvistamento cosmico

Articoli più letti