PC AI di Dell: annunciata la più ampia gamma il 26 febbraio

Il futuro dell'AI, per Dell, è già qui grazie al nuovo portfolio di prodotti appena annunciati

2
80
PC AI di Dell

Due giorni fa, il 26 febbraio 2024, Dell Technologies (NYSE: DELL) ha presentato la più ampia gamma di laptop e mobile workstation AI progettati per supportare le aziende e la produttività dei collaboratori nella nuova era dell’intelligenza artificiale.

I nuovi PC AI di Dell, sono equipaggiati con NPU (Neural Processing Unit) e sono destinati a crescere dai circa 50 milioni di unità del 2024 a più di 167 milioni nel 2027, rappresentando quasi il 60% di tutti i PC consegnati in tutto il mondo. La NPU aggiunge un motore di accelerazione di intelligenza artificiale in grado di svolgere più compiti dedicati all’AI, liberando la CPU e la GPU per altre attività, ciò migliora le prestazioni, la sicurezza, la durata della batteria e la produttività dei nuovi PC AI di Dell.

PC AI di Dell

“La prossima generazione di PC sta emergendo in un momento cruciale; i nuovi aggiornamenti e le nuove funzionalità dei PC stanno creando la tempesta perfetta”

ha dichiarato Patrick Moorhead, fondatore e CEO di Moor Insights & Strategy, il quale aggiunge:

“I PC e le workstation AI di Dell, insieme al suo ecosistema di periferiche, software e servizi, offrono un continuum di AI progettato per migliorare l’esperienza dell’utente oggi e preparandole alle sfide future”.

Alle parole di Patrick Moorhead si aggiungono quelle di Sam Burd, presidente del Client Solutions Group di Dell Technologies, il quale ha dichiarato che tutte le aziende che volevano rimanere competitive avrebbero dovuto implementare l’intelligenza artificiale in qualche modo, e che i PC AI di Dell sarebbero stati fondamentali.



Burd ha aggiunto che dall’esecuzione di carichi di lavoro AI complessi sulle workstation all’utilizzo quotidiano di applicazioni AI sui laptop, il PC AI di Dell sarebbe stato un investimento importante che avrebbe portato maggiore produttività e avrebbe aperto la strada a un futuro più intelligente ed efficiente. Il vantaggio di Dell, secondo lui, era quello di vantare il maggior numero di PC AI in tutto il portfolio, fin dal primo giorno, dando ai clienti la possibilità di iniziare subito il percorso verso l’AI.

 I PC AI di Dell nello specifico

Dell produce i PC più intelligenti, gestibili e sicuri del mondo, e proprio con la nuova gamma di PC AI di Dell Latitude e workstation mobili Precision, l’azienda offrirà ai clienti la più ampia gamma di PC AI del settore, dai modelli entry-level fino a quelli ultra-premium e ai laptop e workstation. Equipaggiati con processori Intel Core Ultra con Intel vPro, i PC AI di Dell consentono di raggiungere nuovi livelli di produttività ed efficienza. Gli utenti, per esempio, ora sono in grado di:

  • Collaborare con più efficacia. La combinazione dei vantaggi offerti dalla NPU dei PC AI di Dell per l’offload di funzionalità come l’inquadratura automatica, la sfocatura dello sfondo e l’eye-tracking con l’efficienza energetica dei processori Intel Core Ultra offre ai collaboratori la possibilità di consumare fino al 38% di energia in meno durante le chiamate via Zoom.

PC AI di Dell

  • Creare contenuti più velocemente. Distribuendo i calcoli richiesti per la AI alle varie risorse CPU, GPU e NPU, gli utenti possono creare, attraverso Stable Diffusion, immagini con AI generativa cinque volte più rapidamente.
  • Lavorare in modo più sicuro in un ambiente di lavoro ibrido. Un numero sempre maggiore di ISV continuerà a creare applicazioni per il PC AI di Dell. Ad esempio, la compagnia sta collaborando con Intel e CrowdStrike per scaricare le funzioni di sicurezza sul dispositivo sulla NPU. Ciò consente un rilevamento completo delle minacce, aiutando i clienti a individuare rapidamente i siti dannosi e le vulnerabilità della sicurezza con una latenza ridotta rispetto alle soluzioni basate su cloud.
  • Restare nel flusso del lavoro. Il portfolio è dotato di Windows 11 e di un tasto Copilot per rendere ancora più facile il lavoro e il flusso di lavoro.

Oltre a quanto precedentemente detto, grazie alla leadership nell’automazione proattiva e predittiva, nonché nei servizi gestiti , le nuove funzionalità di Dell Services aiutano i clienti a:

  • Massimizzare i tempi di attività dei PC AI di Dell e migliorare la produttività con nuove funzionalità di auto-riparazione attraverso la ProSupport Suite per i PC. I clienti che si collegano alla tecnologia SupportAssist di Dell possono sfruttare la telemetria e l’intelligenza artificiale per risolvere i problemi dei PC senza l’intervento umano. In questo modo l’IT può attivare gli script creati da Dell per correggere autonomamente gli errori delle schermate blu, i problemi di temperatura e altro ancora su tutti i PC.
  • Mantenere l’aggiornamento del parco PC in linea con i tempi e il budget previsti con i nuovi M servizi gestiti di Dell. Quando i clienti hanno bisogno di nuovi dispositivi di intelligenza artificiale, Dell fornisce una pianificazione dettagliata, previsioni e gestione della supply chain per consentire un rollout tempestivo e mirato di dispositivi multi-vendor.
  • Adottare e massimizzare gli investimenti in GenAI con Digital Employee Experience Services per Gen AI. Questi servizi forniscono ai collaboratori gli strumenti e la tecnologia adatti ai loro diversi ruoli.

Caratteristiche principali dei nuovi PC AI di Dell

  • Il primo dei nuovi PC AI di Dell è il Dell Latitude 7350 Detachable, l’end-point con tastiera rimovibile più collaborativo del mondo che permette al professionista di lavorare alla scrivania con una dotazione completa di porte e accessori oppure di utilizzare il sistema in mobilità come tablet o come laptop.
    Rispetto agli altri detachable, questo modello vanta la miglior videocamera HDR 8MP per una ripresa ad alta qualità dell’utente in condizioni di illuminazione difficili. La gamma completamente rinnovata comprende aggiornamenti per le serie 5000, 7000 e 9000, tra cui i Latitude 7350/7450 Ultralight, i laptop di fascia alta da 13,3″ e 14″ più leggeri al mondo.

PC AI di Dell

  • I secondi rappresentati dei nuovi PC AI di Dell, sono le nuove workstation mobili e fisse Dell Precision che soddisfano le necessità di prestazioni di power user, sviluppatori e altri utenti avanzati. Leader globale nel segmento workstation, Precision mette a disposizione la potenza che occorre per eseguire i workload AI su PC in modo sicuro ed economicamente vantaggioso.
    Integrate nelle nuove
     workstation mobili Precision sono state aggiunte le nuove GPU per laptop NVIDIA RTX 500 e 1000 Ada Generation che forniscono capacità AI e affidabilità di livello enterprise per poter lavorare ovunque, mentre Precision 3280 Compact Form Factor (CFF) è un nuovo fattore forma compatto realizzato per lo sviluppo AI meno impegnativo e per le applicazioni creative.
  • Infine, come terza aggiunta ai nuovi PC AI di Dell, troviamo le cuffie più intelligenti della propria categoria e comprende cinque nuovissimi modelli.
    La cuffia Dell Premier Wireless ANC Headset (WL7024) è dotata di microfoni a cancellazione del rumore basati su AI che distinguono i segnali del parlato dai rumori di fondo sia dell’utente sia del suo pubblico, regolando il livello della cancellazione in base all’ambiente in cui si trova l’utilizzatore.
    Il sensore smart avanzato effettua intelligentemente azioni come silenziare/riattivare il microfono o mettere in pausa/riavviare la riproduzione non appena viene sollevato dalla testa un padiglione dell’auricolare, mentre controlli touch intuitivi permettono di personalizzare l’esperienza audio.

Per quanto riguarda la disponibilità dei nuovi PC AI di Dell e relativi accessori, il Latitude 7350 Detachable sarà disponibile a partire dal secondo trimestre, il Precision 3280 CFF (Compact Form Factor) sarà disponibile dal 12 marzo, come le workstation mobili Precision.

Per quanto riguarda invece le Dell Premier Wireless ANC Headset (WL7024) saranno disponibili dal 29 marzo in Cina e dal 14 aprile nel resto del mondo, e le ProSupport Suite per PCs con funzionalità di auto-riparazione saranno disponibili in tutto il mondo entro la fine di aprile.

Se sei attratto dalla scienzadalla tecnologia, o vuoi essere aggiornato sulle ultime notiziecontinua a seguirci, così da non perderti le ultime novità e news da tutto il mondo!

2