La NASA rilascerà le prime foto scientifiche del James Webb Space Telescope a luglio in un evento dal vivo

Dopo sei mesi di lavoro di messa in servizio nello spazio, la NASA rilascerà le prime immagini scientifiche dal suo osservatorio spaziale di nuova generazione a luglio. Ecco come sintonizzarsi gratuitamente con l'evento

359

Dopo sei mesi di lavoro di messa in servizio nello spazio, la NASA rilascerà le prime immagini scientifiche dal suo osservatorio spaziale di nuova generazione a luglio. Ecco come sintonizzarsi gratuitamente con l’evento.

Il James Webb Space Telescope trasporta quattro strumenti all’avanguardia progettati per esaminare qualsiasi cosa, dagli oggetti del sistema solare alle galassie più antiche e lontane formate nell’universo primordiale solo poche centinaia di milioni di anni dopo il Big Bang. Gli strumenti sono all’incirca a metà dei loro controlli mentre l’osservatorio continua ad orbitare senza intoppi nello spazio profondo dopo il lancio avvenuto il 25 dicembre 2021.

L’evento principale di rilascio delle immagini si svolgerà il 12 luglio alle 10:30 EDT (14:30 GMT). Sarà possibile seguirlo direttamente attraverso il sito web dell’agenzia. Ulteriori eventi si svolgeranno nel corso della giornata e il 13 luglio.

Martedì 12 luglio

10:30 EDT / 14:30 GMT: La copertura in diretta del rilascio dell’immagine andrà in onda su NASA TV, l’app NASA e il  sito web dell’agenzia. Il pubblico potrà guardarlo in diretta anche su Facebook,  Twitter e YouTube.

12 pm EDT / 1600 GMT: La NASA terrà un briefing con i media con i suoi partner presso il Goddard Space Flight Center della NASA vicino a Baltimora. Il briefing sarà trasmesso su NASA TV, l’app NASA e sul sito web dell’agenzia. I partecipanti saranno annunciati in una data successiva.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

mercoledì 13 luglio

Alle 15:00 EDT (1900 GMT), andrà in onda uno spettacolo NASA Science Live. Le prime immagini a colori di Webb verranno spiegate, andranno in onda in diretta sul  sito web della NASA Science Live, così come su YouTube,  Facebook e  Twitter. Gli spettatori potranno porre domande sui social media utilizzando l’hashtag #UnfoldtheUniverse o lasciando un commento nella sezione chat dello stream di Facebook o YouTube.