Mobilità, Eni ed Elis presentano l’iniziativa per il gestore Enilive Station

0
24
Indice

(Adnkronos) – Joule, la Scuola di Eni per l’Impresa, Eni Corporate University ed Eni International Resources – in partnership con ELIS Innovation Hub, hanno avviato il progetto “Enilive Station Manager”. L’iniziativa punta a individuare e formare i professionisti a cui affidare la gestione dei punti vendita Enilive, veri e propri hub di servizi, dedicati alla mobilità e alla persona. I profili individuati con le modalità fortemente innovative del progetto andranno a integrare quelli già identificati secondo i modelli di recruiting esistenti, prevedendo specifici corsi di formazione anche per i gestori che già operano nelle Enilive station.   L’innovativo processo di recruiting, selezione e formazione dei nuovi Enilive station Manager, avverrà attraverso una piattaforma digitale e colloqui in video e di persona in tutto il territorio italiano. I profili selezionati saranno coinvolti in un programma integrato che punterà a sviluppare nei candidati competenze manageriali e imprenditoriali, fondamentali per un approccio rinnovato alla professione del gestore focalizzata sul cliente.   Le Enilive station rappresentano l’impegno continuo di Enilive verso la decarbonizzazione, che porta a rivedere il concept dell’attuale stazione di servizio in un vero e proprio hub di servizi per i clienti. La rete Enilive sarà sempre più focalizzata nel garantire servizi per la mobilità, tra cui la ristorazione di qualità, shop, punti Telepass, auto Enjoy, PagoPA e parcel delivery. I servizi per la mobilità, uniti al progressivo inserimento dei nuovi vettori energetici, come biocarburanti, elettrico e in futuro idrogeno, garantiranno una solida sostenibilità, anche economica, al progetto. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2