Il tuo smartwatch potrebbe rilevare precocemente Covid-19

Uno smartwatch potrebbe salvarti la vita rilevando precocemente l'infezione da COVID-19

350

Secondo uno studio recente, Gli smartwatch potrebbero essere essere in grado di rilevare i segni di Covid-19 prima che tu sappia di essere malato.

In uno studio intitolato “Warrior Watch“, i ricercatori del centro medico del Monte Sinai hanno scoperto che l’Apple Watch è in grado di rilevare piccoli cambiamenti nel battito cardiaco di un utente che potrebbero indicare che ha contratto Covid-19 fino a sette giorni prima che sviluppino sintomi visibili.

Nello specifico, lo studio ha analizzato una metrica chiamata variabilità della frequenza cardiaca (HRV) – la variazione nel tempo tra ogni battito cardiaco – che è anche una misura del funzionamento del sistema immunitario di una persona. I partecipanti indossavano Apple Watch dotati di app speciali che misuravano i cambiamenti nella loro HRV.

Sapevamo già che i marcatori di variabilità della frequenza cardiaca cambiano con lo sviluppo dell’infiammazione nel corpo, e Covid è un evento incredibilmente infiammatorio“, ha detto il dottor Robert Hirten, assistente professore presso la Icahn School of Medicine di New York City e autore dello studio pubblicato su CBS. “Ci permette di prevedere che le persone sono infette prima che manifestino sintomi visibili“.

Uno studio simile  simile condotto dalla Stanford University ha rilevato che l’81% dei partecipanti positivi al Covid-19 che indossavano una varietà di smartwatch – di Apple, Fitbit, Garmin e altri – sono stati informati di un’irregolarità nella loro HRV fino a nove giorni prima dell’inizio del sintomi principali.

Forse l’aspetto più impegnativo della gestione della pandemia globale è stato identificare quegli individui che contraggono Covid-19 ma rimangono asintomatici, il che significa che non hanno sintomi ma sono contagiosi (e quindi trasmettono involontariamente il virus).

---L'articolo continua dopo la pubblicità---


Studi come questi hanno rivelato che una tecnologia di consumo così comune come gli smartwatch potrebbe avere un ruolo importante da svolgere nella gestione futura della pandemia, consentendo alle persone di identificare facilmente i segni dei segni primi sintomi quando ancora non sono avvertibili dalla persona.

Sviluppare un modo per identificare le persone a richio di malattia prima che sappiano di essere infette sarebbe davvero una svolta nella gestione del Covid-19“, ha detto il dottor Hirten. “Questa tecnologia ci consente non solo di tracciare e prevedere i rischi per la salute, ma anche di intervenire in modo tempestivo e da remoto, il che è essenziale durante una pandemia che richiede alle persone di stare lontane“.

Covid-19 personalizzato indossabile

Una società chiamata NeuTigers sta persino sviluppando un indossabile personalizzato dedicato alla diagnosi precoce di Covid-19.

Riconoscendo che i sintomi possono essere rilevati da un umile smartwatch, la società ha utilizzato la ricerca dell’Università di Princeton per sviluppare un prodotto di intelligenza artificiale chiamato CovidDeep, che può aiutare a informare coloro che vivono in ambienti clinici e case di cura del loro rischio di trasmissione.

Chiamato Empatica E4, il dispositivo indossabile per il monitoraggio del paziente esegue una varietà di letture regolari della pelle, della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna con l’unico scopo di rilevare precocemente i sintomi di Covid-19. I dati del paziente vengono quindi trasferiti al sistema CovidDeep, che rileva il virus con una precisione del 90%, cioè più accurato del tipico screening della temperatura che si fa all’ingresso delle attività commerciali.

In termini di quando questi sviluppi della ricerca si faranno strada nelle mani (o ai polsi) del grande pubblico rimane sconosciuto, ma le aziende stanno lavorando rapidamente per portare i loro risultati sul mercato. NeuTigers, ad esempio, si è impegnata a produrre un’app interna che potrebbe funzionare con Apple, Fitbit, Samsung e molti altri marchi di smartwatch.

Questo potrebbe segnare un passo importante nella lotta globale contro Covid-19? Con i vaccini che iniziano a diffondersi in tutto il mondo, la priorità successiva deve essere l’identificazione precoce dell’infezione. Il tuo smartwatch potrebbe presto diventare più di un semplice contapassi.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---